iPhone-8 Fonte foto: ConceptiPhone
APPLE

IPhone 8: in arrivo anche la realtà aumentata. Come funzionerà

Apple inserirà diverse funzioni AR sull'iPhone 8, in futuro poi potrebbe lanciare anche un paio di occhiali intelligenti da collegare allo smartphone

20 Marzo 2017 - Che Apple sia interessata a introdurre la realtà aumentata nei prossimi iPhone non è una novità. Tim Cook, CEO della società, ha parlato più volte dell’eventualità di una funzione simile per iPhone 8. Ora però ci sono tutta una serie di indizi che fanno una prova, sul prossimo iPhone ci sarà la realtà aumentata.

Apple ultimamente ha lavorato sodo per inserire un’innovativa funzione AR sul suo nuovo smartphone top di gamma. A lavorare su questo progetto nello specifico è un team di esperti diretto da Mike Rockwell, ex capo alla Dolby. Secondo diverse indiscrezioni circolate in Rete, il gruppo di sviluppatori sta creando diverse soluzioni per integrare la realtà aumentata sul nuovo iPhone 8. Ma non solo. Il progetto di Apple è a lungo termine. Cupertino, infatti, vuole abituare i suoi utenti a questo nuovo tipo di tecnologia per poi riproporre le stesse funzioni anche su iPad e nei prossimi dispositivi dell’azienda.

Cosa fare con la realtà aumentata

Premi sull'immagine per scoprire le caratteristiche dell'iPhone 8Fonte foto: Imran Taylor / Behance
Premi sull’immagine per scoprire le caratteristiche dell’iPhone 8

A questo punto la domanda sorge spontanea: cosa potremo fare con la realtà aumentata sui nuovi iPhone? Le risposte sono varie, poiché sono diversi i campi dove questa tecnologia può essere integrata. A quanto pare Apple vuole introdurre una funzione per l’editing delle foto scattate con la fotocamera. Questa permetterà di mettere in risalto un singolo oggetto o una singola persona di un’immagine e decidere se inclinarlo e metterlo in rilievo. Un’altra caratteristica sarà data dai filtri istantanei, simili a quelli usati da Snapchat, che si potranno applicare sulle persone, sugli animali o sui paesaggi prima di scattare la foto. Questa funzione ci sarà quasi sicuramente su iPhone 8, poiché Cupertino ci sta lavorando già dal 2013 quando acquistò l’azienda PrimeSense.

Un dispositivo Apple AR

Per il momento iPhone 8 sarà il trampolino di lancio per questa nuova tecnologia. Se gli utenti rispondessero positivamente la stessa funzione non verrà allargata solo agli iPad. Cupertino ha in mente, infatti, di costruire un dispositivo nuovo, interamente dedicata alla realtà aumentata. Secondo diverse indiscrezioni Apple sta lavorando su un paio di occhiali intelligenti dotati di AR da collegare agli iPhone. Un po’ come succede ora per gli Apple Watch. In questo senso è interessante notare come ci sono aziende che insistono sulla realtà virtuale, pensiamo a HTC e Oculus, mentre colossi come Apple e Microsoft sembrano intenzionate a puntare maggiormente sulla realtà aumentata. Come sempre saranno i consumatori a stabilire chi ha ragione o meno.

Ti raccomandiamo