APPLE

IPhone 8 con display senza bordi. L’ultima indiscrezione dai brevetti

Secondo quanto emerge da un nuovo brevetto, la parte frontale dell’iPhone del decennio sarà interamente occupata dallo schermo

Si avvicina sempre di più la realizzazione del primo iPhone con schermo OLED, come si intuisce dall’ultimo brevetto che l’U.S. Patent and Trademark Office ha concesso a inizio gennaio 2017 ad Apple. Nel documento infatti si fa riferimento a un dispositivo elettronico con display edge-to-edge.

Apple dunque sarebbe pronta a seguire le orme di Samsung, passando dai classici pannelli in vetro LCD agli schermi in plastica curvi su entrambi i lati. Un altro indizio che conferma le nuove intenzioni della casa californiana è la decisione di Apple di acquistare 100 milioni di display OLED dal principale concorrente: Samsung. Ma nel nuovo brevetto emerge qualcosa in più: l’iPhone 8 potrebbe avere la parte frontale interamente occupata dal display. Apple infatti starebbe studiando una tecnologia che permetterebbe di “nascondere” la fotocamera, i sensori di prossimità e gli speaker audio dietro a un sottilissimo strato di schermo.

Il nuovo brevetto Apple conferma l’iPhone con schermo OLED

Che Apple si stia muovendo verso un dispositivo a tutto schermo non è un’assoluta novità, come dimostrano gli incessanti rumors e presunti leaks che circolano ormai da mesi. Ora però spunta un documento ufficiale il quale aiuta anche a capire come sarà realizzato il futuro iPhone. A differenza di quanto si era detto in precedenza, Cupertino non sposterà i sensori posizionati sulla parte frontale, ma sceglierà invece di coprirli. L’accesso alla fotocamera e agli altri elementi sarà garantito da piccole aperture inserite nella parte attiva del display OLED. I micro-fori avranno delle dimensioni così ridotte che non saranno percettibili all’occhio umano. In questo modo gli utenti avranno la sensazione di trovarsi davanti a un display interamente full-face.

Rendering iPhone 8Fonte foto: BeHance
Rendering dell’iPhone 8 senza tasto Home e display a tutto schermo. Cliccando sulla foto potrai visualizzare tutte le novità iPhone 8 rivelate sinora

Caratteristiche iPhone 8, edge-to-edge e senza tasto home

Il prossimo top di gamma, che l’azienda californiana quasi sicuramente lancerà a settembre, non monterà più neanche il tasto home, e sulla stessa linea di Apple si collocano anche Samsung e Huawei. Secondo le indiscrezioni, Apple potrebbe integrare le funzionalità del pulsante all’interno del display grazie al nuovo sensore per le impronte digitali sviluppato da Synaptics. Il chip ottico infatti è progettato per essere collocato sotto lo schermo. Tornando al nuovo brevetto di Apple, non ci sono indicazioni se la nuova tecnologia sarà effettivamente lanciata sull’iPhone 8. Il patent però dimostra una cosa: l’azienda con sede a Cupertino per il futuro ha in mente di sviluppare dispositivi con la parte frontale interamente dominata dal display.

iPhone XFonte foto: Imran Taylor/Behance
L’iPhone X dovrebbe essere il melafonino celebrativo del decimo anniversario del prodotto. Clicca sull’immagine per scoprire come sarà

Ti raccomandiamo