iPhone-8- Fonte foto: Dante Metaphor
APPLE

IPhone 8, trapelata la data di uscita e alcune caratteristiche interne

L’iPhone 8 dovrebbe essere presentato il 12 settembre in un evento ad hoc, insieme all’iPhone 7S e iPhone 7s Plus. Arrivano nuovi rumors sulla RAM e la memoria

24 Agosto 2017 - Sono mesi che parliamo su come sarà il nuovo iPhone 8, “l’iPhone del Decennio” che segnerà un deciso cambiamento rispetto al passato. Oramai sappiamo quasi tutto su come sarà fatto l’IPhone 8: design bezel-less (senza cornici), doppia fotocamera posteriore posta in verticale per la realtà aumentata e tante piccole novità che andranno a migliorarne le funzionalità.

L’unica informazione che ancora non trapelava era la possibile data di presentazione dell’iPhone 8. Solitamente l’azienda di Cupertino riesce a mantenere il segreto fino all’ultimo momento, ma in molti temevano che questa strategia di Apple fosse solo un modo per posticipare il più possibile la data per la presentazione dell’iPhone. Qualche esperto sempre ben informato sulle vicende di casa Apple aveva fatto trapelare che la produzione dell’iPhone 8 era in ritardo. Ma così non è. Dalle ultime voci provenienti dal francese Mac4Ever, l’iPhone 8 sarà presentato il 12 settembre. Una data molto simile a quella dello scorso anno, quando l’iPhone 7 fu mostrato al mondo il 6 settembre.

Quando sarà presentato iPhone 8, iPhone 7s e iPhone 7s Plus

Al probabile evento che Apple sta organizzando per il 12 settembre, l’iPhone 8 non sarà l’unico dispositivo presentato. L’azienda di Cupertino, infatti, è pronta a lanciare anche altri due nuovi smartphone: l’iPhone 7s e l’iPhone 7s Plus. Ma non sono escluse delle sorprese. Negli ultimi giorni erano circolate delle voci riguardanti l’Apple Watch 3, che potrebbe essere presentato insieme all’iPhone 8, in anticipo rispetto alle prime indiscrezioni che prevedevano il lancio tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018.

Quanta RAM avrà l’iPhone 8

Tutte le indiscrezioni sull’iPhone 8 hanno riguardato principalmente il design e le funzionalità innovative. Uno dei temi poco o per nulla trattati sono state i componenti interni. Quanta RAM avrà l’iPhone 8? E quanto spazio di archiviazione? Con gli ultimi rumors è possibile dare una risposta anche a queste domande: l’IPhone 8 dovrebbe avere 3GB di RAM e 64GB, 128GB e 256GB di memoria interna. Apple sembrerebbe pronta a mettere da parte la versione da 32GB per far posto a quella da 64GB, seguendo l’esempio delle altre grandi aziende hi-tech.

Non solo realtà aumentata

Come detto in precedenza, l’iPhone 8 avrà una doppia fotocamera posteriore posta in verticale che permetterà di accedere ad alcune funzionalità dedicate alla realtà aumentata. Non è un caso che durante l’ultima Worldwide Developers Conference, l’evento che Apple organizza ogni anno per gli sviluppatori, l’azienda di Cupertino abbia mostrato ARKit, la nuova piattaforma per sviluppare applicazioni per la realtà aumentata.

Ma l’AR non è l’unico settore su cui sta puntando Apple, anche la realtà virtuale è nei suoi progetti. E lo dimostrerebbe il modulo a infrarossi presente sull’iPhone 8 che, coadiuvato dalle fotocamere, è capace di scansionare l’ambiente circostante e ricostruirlo tridimensionalmente. Questa funzionalità renderebbe molto più semplice il supporto alla realtà virtuale. Questo, perlomeno, il pensiero di KGI Ming-Chi Kuo, analista molto vicino ad Apple, che ha anche annunciato che al momento l’azienda di Cupertino ha due anni di vantaggio sulla realtà virtuale rispetto ai propri avversari.

Ti raccomandiamo