TECH NEWS

Jamboard, la lavagna da seimila euro realizzata da Google

Touchscreen e con uno schermo da 55 pollici, connessa in cloud e dotata di fotocamera e altoparlanti, ideale per i lavori di squadra nelle grandi aziende

Google scende in campo, anzi in ufficio. L’azienda statunitense ha annunciato, infatti, la sua nuova lavagna di ultima generazione pensata apposta per l’ufficio. Jamboard è uno schermo digitale per aziende connesso in cloud che va ad aggiungersi ai numerosi servizi pensati da Google per il mercato business.

Cos’è Jamboard e come funziona. Jamboard è una lavagna digitale da 55 pollici. Ovviamente touchscreen e dotata di sistema Android. Comprende una fotocamera e degli altoparlanti. Può essere montata a una parete o ruotare attorno a un supporto personalizzato ideato sempre da Google. Con Jamboard possiamo scarabocchiare, scrivere, importare documenti su Google Docs, cercare su un mini-browser o sentire i colleghi via Hangout. Ogni lavoro verrà conservato su Google Drive. Le squadre di lavoro che hanno più Jamboard possono lavorare contemporaneamente allo stesso progetto. Entrerà in mercato dall’anno prossimo e costerà poco meno di 6mila dollari.

Aumentare il concetto di lavoro di squadra

La lavagna made in GoogleFonte foto: Google
La lavagna made in Google

Jamboard potrà essere collegato con un app dedicata, per iOS e Android, a i tablet. In modo che anche chi non possiede una Jamboard possa collaborare al progetto mostrato sulla lavagna digitale. Google ha testato il suo nuovo progetto con oltre 30 team di grandi aziende, tra le quali anche quelli di Spotify e Netflix. L’idea di Google è quella di dedicarsi al mercato delle medie e grandi realtà con software e hardware in grado di rimodellare il concetto di innovazione, di lavoro di squadra e cambiare le classiche riunioni. E soprattutto di far concorrenza a Microsoft e Apple nel settore. Gmail e i vari servizi Google per le aziende in questo senso aiuteranno lo sviluppo di strumenti simili a Jamboard a Mountan View. Durante la conferenza per il lancio di Jamboard la lavagna digitale ha mostrato ancora qualche ritardo in qualche compito ma nel complesso è sembrato molto funzionale. Anche se qualcuno ha criticato il display troppo luminoso, che può affaticare alla lunga la vista.

 

(Il video in apertura Introducing Jamboard è tratto da YouTube)

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo