SMART EVOLUTION

Kniterate, la stampante 3D che fa maglioni di lana

Addio ai maglioni della nonna, grazie alla stampante 3D Kniterate potremo fare in casa, scegliendo forme e colori, sciarpe, cappellini e pullover per l’inverno

Vi ricordate il classico maglione della nonna? Quello regalato per Natale che appena la temperatura iniziava a superare i 10 gradi incominciava a pungere. Bene, anche questo è stato superato. Da oggi, infatti, potremo tranquillamente regalare o fare per noi stessi dei maglione con la stampante 3D Kniterate.

È semplicissima da usare, basta scegliere il tipo di prodotto, il design e i colori della maglia da realizzare e far partire il processo. Con questa stampante potremo realizzare maglioni, cuffie e anche delle sciarpe. Nella scelta delle colorazioni potremo sbizzarrirci in quanto il macchinario supporta fino a sei colori diversi alla volta. Kniterate supporta anche tutti i principali tipi di tessuti. Sostituire i rotoli di tessuto è molto semplice, basta collegare un filo alla macchina e il restante inserirlo nell’apposito vano. Insomma con questa stampante 3D i prossimi regali di Natale non saranno certo un problema. Saranno un po’ meno felici i nipotini più piccoli.

Come funziona Kniterate

Se gli indumenti presenti di default non dovessero esaudire tutte le nostre richieste potremo anche disegnare noi i nostri maglioni o le nostre sciarpe. Potremo decidere forma, taglia e colori. Attraverso una tavoletta grafica potremo addirittura disegnare da zero il nostro capo. E poi lasciar svolgere il processo alla stampante. In futuro, quindi, potremo essere noi a lanciare una moda. Fin qui sono solo rose e fiori però l’ostacolo più grande resta il prezzo. Per portare a casa questa stampante 3D servono più di 7 mila euro. Un po’ tanti per creare qualche sciarpa. Kniterate al momento è alla ricerca di fondi su Kickstarter, se fossimo interessati all’acquisto le spedizioni partiranno nei primi mesi del prossimo anno.

 

(Tratto da Kickstarter)

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo