lg-v30 Fonte foto: Evan Blass / Twitter
ANDROID

LG V30, lo smartphone con il doppio display a scorrimento

L’azienda coreana è al lavoro per lanciare il LG V30, smartphone top di gamma che dovrebbe presentare un doppio schermo scorrevole

28 Maggio 2017 - La serie LG V in Italia non ha avuto molto successo. Il phablet dell’azienda sudcoreana, nonostante caratteristiche da top di gamma non è riuscito mai a sfondare ed è rimasto chiuso all’interno dei confini della Nazione asiatica. Ma la terza versione dello smartphone, LG V30, potrebbe cambiare per sempre il settore degli smartphone.

Evan Blass (giornalista sempre ben informato sulle novità che riguardano gli smartphone) ha pubblicato sul proprio account Twitter alcune immagini del nuovo LG V30 che mostrano un doppio schermo scorrevole. La serie LG V si è sempre caratterizzata per la presenza di due schermi, ma questa volta l’azienda sudcoreana sembra voler cambiare le carte in tavola. Il secondo schermo era stato posizionato sempre nella parte superiore ed era utilizzato solamente per facilitare l’accesso ad alcune funzionalità del device. La nuova soluzione scelta da LG, invece, posiziona lo schermo in basso e permette agli utenti di nasconderlo, riducendo le dimensioni dello smartphone.

Caratteristiche LG V30

Per il momento sulle caratteristiche tecniche del LG V30 non ci sono indiscrezioni anche se non è difficile prevedere che l’azienda sudcoreana punti sulle migliori componenti hardware disponibili sul mercato: Snapdragon 835 supportato da almeno 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Lo schermo, come nelle classiche abitudini della serie LG V sarà molto grande, almeno da 5,7 pollici. Infine, la caratteristica più interessante sarà sicuramente il secondo display a scomparsa posizionato nella parte inferiore. Dalle immagini pubblicate da Evan Blass fa tornare in mente tanti telefonini dei primi anni 2000 che permettevano di nascondere la tastiera sotto lo schermo del dispositivo. Da quel poco che trapela dalla Corea del Sud, il secondo schermo dovrebbe offrire molte funzionalità utili agli utenti: scorciatoie rapide per accedere alle applicazioni, una tastiera qwerty e tante altre novità su cui sta ancora lavorando LG. L’unica incognita restano le software house che dovranno sviluppare delle versioni ad hoc delle proprie applicazioni per utilizzare al meglio lo smartphone. Nei prossimi mesi ne sapremo sicuramente di più.

Ti raccomandiamo