sito-responsive
TECH NEWS

Libero Pages, i temi responsive aiutano il posizionamento

Con i recenti aggiornamenti di Google è necessario che il sito web di un’azienda sia responsive, in modo che sia facilmente usabile sia da pc sia da smartphone

Quando si costruisce un sito internet, uno dei fattori che passa sempre in secondo piano è l’usabilità del portale. Soprattutto da smartphone. Ci si focalizza sulla grafica e sui contenuti lasciando in disparte l’aspetto probabilmente più importante: la facilità d’utilizzo del sito.

Negli ultimi mesi, Google ha aggiornato i propri algoritmi favorendo i siti web che sono facilmente navigabili dagli utenti, sia da computer sia da smartphone. Oramai, oltre il 50% del traffico web passa attraverso lo smartphone e avere un portale che sia facilmente consultabile dai device portatili è molto importante. Avere un sito responsive, che adatta l’interfaccia a seconda del dispositivo, è diventato uno dei fattori di posizionamento per Google: se un’azienda vuole emergere dal mare magnum della Rete è necessario adattarsi alle nuove direttive di Mountain View.

In questo scenario, Libero Pages può essere la carta vincente per le imprese che vogliono migliorare la loro visibilità online. Grazie agli otto temi gratuiti, tutti pensati e realizzati per essere visualizzati al meglio anche da dispositivi mobili, sarà possibile creare un sito responsive nel giro di pochi minuti, partendo dalla Pagina Facebook della propria azienda. Una soluzione pratica e veloce, che permette alle piccole e medie imprese di avere un sito web moderno e al passo con i tempi. Clicca qui per conoscere tutte le caratteristiche di Libero Pages.

Come creare un sito responsive con Libero Pages

Un sito web responsive è costruito in modo tale che l’interfaccia utente si adatti al dispositivo e al sistema operativo utilizzato. Avere un layout grafico che sia allo stesso tempo accattivante ma anche facilmente navigabile dall’utente permette all’azienda di posizionarsi su Google e di migliorare la visibilità online.

Utilizzare uno strumento come Libero Pages può essere la soluzione ideale: con pochissimi click si può trasformare gratuitamente la pagina Facebook dell’azienda in un sito internet, abbinare eventualmente un dominio o un E-commerce, senza dover acquistare nuovi temi. Infatti, tutti gli otto temi presenti all’interno di Libero Pages sono responsive e si adattano automaticamente al dispositivo utilizzato. Con il nuovo algoritmo di Google è fondamentale per un’azienda avere un sito o un e-commerce responsive e che non complichi la vita all’utente durante la navigazione.

pulsante_654x56

Ti raccomandiamo