SMART EVOLUTION

MakerArm, la stampante 3D che costruisce i computer. Foto

Piccolo e dal prezzo contenuto, il dispositivo intelligente consente di realizzare qualsiasi oggetto: stampa in 3D, assembla, taglia, salda e altro ancora

Il settore delle stampanti 3D si muove sempre di più verso la creazione di dispositivi piccoli, economici e facili da usare. Device che un giorno potremo utilizzare per realizzare qualsiasi oggetto. Nel comune americano di Austin, ad esempio, una startup ha sviluppato un braccio meccanico davvero rivoluzionario.

MakerArm, questo il nome del piccolo robot, è in grado di costruire anche un notebook. Nulla di nuovo, se non fosse che il dispositivo è stato inventato per essere adoperato da tutti. Lo strumento hi-tech, che è stato realizzato grazie a una campagna di finanziamento lanciata su Kickstarter, consente di produrre molti oggetti in modo immediato. E non solo di alta tecnologia. Può essere controllato anche tramite smartphone, in quanto dispone della connessione Wi-Fi. E non è tutto. MakerArm non è solo una semplice stampante 3D, ma può anche saldare, intagliare, livellare, assemblare e molto altro ancora.

MakerArm, il robot tutto fare

Il robot è, insomma, una braccio tutto fare capace di fabbricare molti oggetti. Il tratto distintivo di MakerArm, che lo differenzia da molti altri bracci meccanici, è rappresentato dalla sua versatilità. Piccolo, può essere  poggiato su una scrivania, è equipaggiato con diversi utensili intercambiabili. Il device smart della startup americana è dotato anche di tecnologia laser: basta soltanto cambiare gli strumenti. Abbiamo detto che con MakerArm è possibile costruire anche un computer. Grazie alle diverse funzioni che il robot da tavolo può svolgere, sarà sufficiente impartire, come avviene con le stampanti 3D, il comando tramite qualsiasi dispositivo: pc, smartphone, tablet (sfoglia la fotogallery per vedere come funziona MakerArm).

Si controlla anche a distanza

Il dispositivo è in grado, non solo di stampare strumenti hi-tech, ma anche di svolgere altri compiti. Può scrivere, decorare una torta e dare da mangiare persino al nostro animale di casa. Un’apposita applicazione consente di controllare, inoltre, il robot anche a distanza. Come detto, MakerArm è stato realizzato da un’azienda con sede a Austin. In realtà, il dispositivo porta la firma di alcuni ragazzi pakistani.

Prezzo

MakerArm apre a nuovi scenari, rendendo la tecnologia 3D alla portata di tutti. Considerando anche il prezzo non proprio proibitivo. Il braccio meccanico può essere preordinato dal sito internet della startup spendendo 1.399 dollari (circa 1300 euro). Non tanto, valutando quello che può costruire.

Ti raccomandiamo