01-centrale Fonte foto: Comunicato stampa
PMI E INDUSTRIA 4.0

Margutta Home, il design diventa digital

Margutta Home è uno show-room al centro di Roma, dove grazie a dei vidiwall è possibile scoprire il futuro dell’arredamento e dell’architettura d’interni

Un luogo hi-tech e innovativo al centro di Roma, dove la passione per gli arredamenti d’interni si sposa con quella per la tecnologia. Stiamo parlando di Margutta Home, uno dei primi showroom digitali realizzati in Italia e che dall’11 maggio sarà aperto al pubblico.

Margutta Home nasce per raccogliere tutti i migliori brand internazionali all’interno di uno show-room dove il design incontra la tecnologia. Infatti, l’esposizione è completamente virtuale: addio a mobili, sedie e tavoli, benvenuti vidiwall e oggetti animati. Lo show-room è composto solamente da oggetti hi-tech che riproducono gli oggetti presenti all’interno di Marseglia Home e Marseglia Center, due spazi che misurano complessivamente oltre 10mila metri quadri situati al confine tra Lazio, Campania e Molise. Essendo impossibile il trasporto fisico, si è pensato bene di creare un’esposizione virtuale.

Esperienza sensoriale

Non sarà possibile toccare “realmente” sedie e mobili, ma grazie all’esperienza del touchscreen l’utente potrà interagire con i vidiwall e con tutti gli oggetti animati presenti all’interno di Margutta Home. È presente anche una libreria digitale che darà l’opportunità agli utenti di sfogliare cataloghi di design e di arredamento. Inoltre, per l’inaugurazione sarà premiato il brand designer Antonio Romano con il primo Premio Margutta Home, un riconoscimento che ogni andrà a premiare personalità di spicco del mondo del design.

Ti raccomandiamo