windows vista Fonte foto: Wikimedia
TECH NEWS

Windows Vista, Microsoft a breve terminerà il supporto

A partire dall’11 aprile 2017 il vecchio sistema operativo non riceverà patch di aggiornamento contro possibili nuove vulnerabilità

Nel tentativo di spingere un numero di utenti sempre più alto verso il nuovo e performante Windows 10, Microsoft nel giro di qualche mese terminerà il supporto a Windows Vista. Gli utenti, infatti, hanno poco meno di 60 giorni per scegliere una versione successiva.

Windows Vista, sistema operativo che non ha mai riscosso il successo sperato dall’azienda americana, secondo quanto si apprende nelle ultime ore, a partire dall’11 aprile 2017 non riceverà patch di aggiornamento contro virus e malware. Questo significa che in presenza di nuove vulnerabilità, la sicurezza dei computer, che ancora usano il vecchio sistema operativo, potrebbe essere in pericolo. Gli utenti di Microsoft potranno passare, possibilmente prima che chiudi il supporto a Vista, a Windows 7, che continuerà ad essere aggiornato, salvo cambiamenti di programma, fino al 2020, a Windows 8 oppure a Windows 10.

Un addio senza rancore

Considerando il numero basso degli utenti che ancora usano Windows Vista, Microsoft non dovrebbe incontrare gli stessi problemi vissuti qualche anno fa. L’azienda californiana, quando nel 2014 ha terminato il supporto per Windows XP, uno dei sistemi operativi più amati, si è imbattuta in qualche resistenza tra gli utenti, restii a passare a quello che all’epoca era il nuovo OS. Per diverse ragioni, Windows Vista infatti non è mai stato così convincente. Secondo i dati diffusi dagli analisti di NetMarketShare, oggi solo lo 0,84% dei computer ha ancora installato Vista.

Perché è importante essere sempre aggiornati

Un computer non aggiornato con regolarità rischia di essere compromesso dagli hacker, abili a sfruttare le vulnerabilità scoperte nei sistemi operativi. Microsoft puntualmente rilascia delle patch di aggiornamento proprio per scongiurare queste possibilità. Il consiglio è, se ancora avete un pc che gira con Windows Vista, di passare a una delle versioni più recenti dell’OS di Microsoft prima dell’11 aprile.

Premi sull'immagine per scoprire come installare Windows 10
Premi sull’immagine per scoprire come installare Windows 10

Ti raccomandiamo