ANDROID

Dal Nokia 3310 al Huawei P10: ecco gli smartphone presenti al MWC 2017

Dal 27 febbraio al 2 marzo le principali aziende hi-tech saranno a Barcellona per il Mobile World Congress: tra i protagonisti smartphone, smart car e wearable

Anche quest’anno il Mobile World Congress ha scelto Barcellona per dare appuntamento alle principali aziende del settore hi-tech per mettere in mostra i dispositivi che saranno lanciati nei prossimi mesi. Dopo un’edizione, quella del 2016, caratterizzata dai visori per la realtà virtuale, quest’anno gli smartphone torneranno protagonisti. Anche, e soprattutto, grazie a Nokia.

Il Mobile World Congress inizierà il 27 febbraio e continuerà con eventi e presentazioni ufficiali fino al 2 marzo, anche se alcune aziende hanno organizzato alcune manifestazioni nei giorni precedenti. Blackberry, Nokia, LG, Huawei e Samsung hanno invitato la stampa internazionale per il 25 e 26 febbraio, giorni in cui presenteranno i loro prossimi device. L’appuntamento è sempre a Barcellona all’interno degli edifici che ospiteranno il Mobile World Congress. C’è grande attesa intorno al ritorno di due aziende che negli ultimi anni avevano lasciato il mercato degli smartphone: Nokia e Blackberry.

L’azienda finlandese vuole sfruttare il palco del MWC 2017 per presentare la sua nuova line-up di smartphone realizzati insieme a HMD Global. Per scoprire tutte le novità che dovremmo aspettarci dal Mobile World Congress 2017, non vi resta che sfogliare la fotogallery in alto.

MWC 2017: il ritorno di Nokia

Premi sull'immagine per scoprire come sarà fatto il Nokia 3310, lo smartphone più atteso del Mobile World CongressFonte foto: Kelvin /ConceptPhones
Premi sull’immagine per scoprire come sarà fatto il Nokia 3310, lo smartphone più atteso del Mobile World Congress

Sarà Nokia ad avere le luci dei riflettori puntati addosso durante i quattro giorni del Mobile World Congress 2017. Come sappiamo, l’azienda di Espoo è tornata nel mondo della telefonia grazie alla partnership firmata con HMD Global, azienda finlandese che sfrutterà il marchio di Nokia per realizzare nuovi smartphone Android. Dopo il fallimento dell’avventura con Microsoft, Nokia è pronta a tornare nel mondo della telefonia nella speranza di riguadagnare la fiducia degli utenti. A meno di una settimana dall’inizio della kermesse ancora non si conoscono gli smartphone che Nokia presenterà all’evento, ma dagli ultimi rumors dovrebbero essere della partita i nuovi Nokia 3 e Nokia 5, due device midrange, insieme al Nokia 6 e alla nuova versione del Nokia 3310. Per saperne di più l’appuntamento è per il 26 febbraio alle ore 16:30.

MWC 2017: il grande assente, il Samsung Galaxy S8

Premi sull'immagine per scoprire come sarà fatto il Samsung Galaxy S8Fonte foto: Kelvin / Concept Phones
Premi sull’immagine per scoprire come sarà fatto il Samsung Galaxy S8

Come già successo negli ultimi anni, Samsung non presenterà l’ultima versione del suo top di gamma alla fiera spagnola. Per vedere il Samsung Galaxy S8 bisognerà aspettare fine marzo in un evento ad hoc organizzato dall’azienda coreana a New York. Ma al Mobile World Congress Samsung ha assicurato che porterà qualche sorpresa molto interessante, soprattutto per quanto riguarda il mondo dei tablet. Inoltre, secondo alcuni rumors, Samsung potrebbe mandare in onda un breve video di presentazione del Galaxy S8. Invece, per quanto riguarda gli smartphone pieghevoli, l’azienda coreana avrebbe organizzato una presentazione a porte chiuse con alcuni player internazionali per mostrargli i loro primi due prototipi.

MWC 2017: Huawei P10 e Huawei P10 Plus, pronti a stupire

(Tratto da YouTube)

Huawei oramai non è più una sorpresa, ma una vera e propria certezza del mercato mondiale degli smartphone. L’azienda cinese sfrutterà i riflettori del Mobile World Congress 2017 di Barcellona per presentare il Huawei P10 e Huawei P10 Plus. I due top di gamma saranno i primi presentati in questo 2017 e sono pronti a combattere ad armi pari con il Samsung Galaxy S8, LG G6 e il futuro iPhone 8. I device dovrebbero montare un chipset Kirin 965 o 960, mentre per quanto riguarda la fotocamera dovrebbe continuare la partnership con Leica. Per la presentazione ufficiale l’appuntamento è al 26 febbraio alle ore 14:00.

Premi sull'immagine per scoprire come sarà il Huawei P10Fonte foto: Weibo
Premi sull’immagine per scoprire come sarà il Huawei P10

MWC 2017: LG G6, lo smartphone della riscossa

Per LG il 2017 è un anno fondamentale. Per la prima volta, nel 2016, il bilancio ha fatto segnare un meno per quanto riguarda la divisione mobile, anche a causa del mezzo fallimento del LG G5. Per questo motivo l’azienda coreana ha detto addio all’idea di uno smartphone modulare ed è tornata su più miti consigli. LG G6 avrà una doppia fotocamera posteriore e un super schermo con risoluzione QuadHD. LG ha invitato la stampa internazionale all’evento di presentazione del 26 febbraio alle ore 12.

Premi sull'immagine per scoprire come sarà il nuovo LG G6Fonte foto: Gear India / OnLeaks
Premi sull’immagine per scoprire come sarà il nuovo LG G6

MWC 2017: Blackberry Mercury

Oltre a Nokia, l’altro gradito ritorno ne mondo della telefonia è quello di Blackberry. L’azienda canadese ha sottoscritto una partnership con la società cinese TLC che l’aiuterà a produrre i futuri smartphone Android. Il Blackberry Mercury avrà le tipiche caratteristiche dei telefoni dell’azienda canadese: tastiera fisica e uno schermo touch da 4,5 pollici. Il tutto sarà supportato dal sistema operativo mobile Android Nougat 7.0. Blackberry anticiperà l’inizio del Mobile World Congress 2017 di Barcellona con il suo keynote fissato al 25 febbraio.

Premi sull'immagine per scoprire gli smartphone Android top di gamma 2017, tra cui il Blackberry MercuryFonte foto: Web
Premi sull’immagine per scoprire gli smartphone Android top di gamma 2017, tra cui il Blackberry Mercury

MWC 2017: cosa presenteranno Sony e le altre aziende

Logicamente non mancheranno gli eventi e i dispositivi delle altre aziende a partire da Sony che dovrebbe presentarsi al Mobile World Congress 2017 con ben cinque nuovi dispositivi. Anche Alcatel dovrebbe presentare delle novità abbastanza interessanti: secondo gli ultimi rumors l’azienda francese ha intenzione di portare alla fiera spagnola uno smartphone modulare. Google, invece, dovrebbe essere della partita con il nuovo sistema operativo Android Wear 2.0. L’azienda di Mountain View ripone molta fiducia nel suo software per rilanciare il mercato degli smartwatch.

Grande assente, invece, Xiaomi. L’azienda cinese, dopo la fuga di Hugo Barra è ancora alla ricerca della calma necessaria per ripartire e ha deciso di saltare la kermesse spagnola. Anche se la versione del nuovo Mi6 è molto attesa dagli appassionati, ma sarà necessario aspettare ancora qualche mese.

Premi sull'immagine per scoprire tutti gli smartphone in uscita nel 2017
Premi sull’immagine per scoprire tutti gli smartphone in uscita nel 2017

MWC 2017: riepilogo eventi

25 febbraio 2017

  • Blackberry

26 febbraio 2017

  • 12:00 – LG
  • 14:00 – Huawei
  • 16:30 – Nokia e Lenovo
  • 19:00 – Samsung

27 febbraio 2017

  • 8:30 – Sony
  • 10:00 – Wiko

1 marzo 2017

  • 11:00 – ZTE

Ti raccomandiamo