facebook-rewards Fonte foto: mirtmirt / Shutterstock.com

Novità Facebook: con Rewards si ottengono sconti alla cassa

Facebook sta testando Rewards, una nuova funzionalità dell’applicazione mobile che permette di collezionare dei buoni sconto da utilizzare alla cassa

Le applicazioni dei social network sono sempre in continua evoluzione. Anche se non ce ne accorgiamo, ogni mese vengono rilasciate nuove funzionalità e corretti dei bug che potrebbero mettere in pericolo i dati degli utenti. Facebook segue alla perfezione questa regola e ci offre ogni settimana delle piccole migliorie che facilitano l’utilizzo della piattaforma social.

Con un uso sempre più intensivo da mobile, gli sforzi dell’azienda di Menlo Park si concentrano soprattutto sull’applicazione mobile. Dopo le Storie, immagini postate dagli utenti e che dopo ventiquattro ore vengono eliminate dalla piattaforma ma che non hanno ricevuto il successo sperato, Facebook sta sperimentando Rewards, una nuova funzionalità che incoraggia gli utenti a utilizzare il socia network mentre si sta facendo la spesa. L’obiettivo di Facebook è raccogliere nuovi dati sulle abitudini degli utenti e migliorare l’algoritmo che gestisce il News Feed.

Come funziona Rewards

La nuova funzionalità Rewards al momento è ancora in fase di test e Facebook non ha fornito nessuna informazione sul rilascio ufficiale. Nei prossimi mesi continueranno i test per vedere se la funzionalità è veramente utile e se è apprezzata dagli utenti. Il funzionamento di Rewards è abbastanza semplice: ad ogni utente di Facebook viene assegnato un QR Code che dovrà essere utilizzato durante il pagamento della spesa. Le persone raccoglieranno dei punti che potranno essere usati per ricevere delle Ricompense (buoni sconti). L’obiettivo di Facebook è abbastanza chiaro: invogliare gli utenti a utilizzare la piattaforma anche mentre effettuano la spesa, in modo da “donare” all’azienda di Menlo Park nuovi dati sulle proprie abitudini. Facebook è sempre alla ricerca di informazioni sulle persone per migliorare l’algoritmo del News Feed e per offrire pubblicità su misura.

Il futuro dei programmi fedeltà

Rewards ha la stessa funzione dei classici programmi fedeltà: gli utenti sono invogliati a tornare nello stesso negozio per collezionare punti e raggiungere l’ambito premio. L’unica differenza è che in questo caso la raccolta avviene direttamente tramite lo smartphone. Una rivoluzione che potrebbe dire addio ai vecchi programmi fedeltà realizzati con i bollini.

Ti raccomandiamo