ontenna Fonte foto: Ontenna
SMART EVOLUTION

Ontenna, il fermacapelli per chi ha problemi di udito

Prodotto dalla casa giapponese Fujitsu, si tratta di un dispositivo che aiuta le persone a "sentire" il mondo circostante attraverso delle vibrazioni

All’apparenza sembra un semplice fermacapelli, in realtà Ontenna è uno strumento che potrebbe cambiare la vita a molte persone. Si tratta di un dispositivo che, combinando insieme una serie di tecnologie, aiuta chi ha qualche problema di udito a “sentire” i suoni che provengono dall’ambiente.

Il wearable, realizzato da Fujitsu, nota azienda giapponese, è stato presentato per la prima volta lo scorso anno. All’epoca Ontenna era soltanto un prototipo, ma presto potrebbe arrivare sul mercato. Fujitsu è pronta a produrre, per cominciare, 1000 unità. Ontenna non è un vero e proprio apparecchio acustico. Il fermacapelli, infatti, non amplifica il rumore. Il dispositivo indossabile, invece, vibra, replicando il ritmo e l’intensità del suono. Ad esempio, se squilla un cellulare, Ontenna emetterà delle oscillazioni richiamando così l’attenzione della persona. L’aspetto particolare del wearable è che la forza delle vibrazioni cambia in base al suono.

Caratteristiche di Ontenna

Ontenna è composto principalmente da tre elementi: un microfono, che serve per captare i rumori ambientali, una luce che accompagna le vibrazioni, e, infine, un feedback atipico, uno strumento che emette le oscillazioni e permette alla persona di “percepire” il suono. Ontenna è in grado di restituire fino a 256 feedback diversi. Questo significa che possono essere elaborati numerosi suoni. Il wearable, come un fermacapelli normale, integra una clip. E i capelli giocano un ruolo fondamentale poiché, dai test effettuati dalla azienda, è emerso che garantiscono una conduzione del suono migliore.

Prezzo

Ontenna sarà lanciato in due versioni. Ci sarà quella che integra il Bluetooth, consentendo al device di collegarsi con lo smartphone, e una base, che non avrà, invece, nessuna connettività. Il prezzo di partenza del dispositivo indossabile sarà basso e non dovrebbe superare i 100 dollari (meno di 90 euro, secondo il cambio attuale).

Ti raccomandiamo