pokemon go 600 milioni ricavi Fonte foto: Shutterstock
APP

Pokemon Go frantuma record: 600 milioni di ricavi in 90 giorni

L’applicazione ha fruttato a Nintendo ricavi record. Pronti nuovi aggiornamenti per migliorare il gameplay e aggiungere nuovi Pokemon

È l’applicazione dei record. L’unica capace di scatenare in pochissimi giorni una vera e propria corsa al download. Stiamo parlando logicamente di Pokemon Go, che dopo aver fatto registrare qualsiasi tipo di record è diventata la prima applicazione a superare i 600 milioni di ricavi in poco più di tre mesi.

A dirlo è App Annie, azienda statunitense con anni di esperienza nel settore delle applicazioni, che ha realizzato una ricerca sulla app sviluppata da Nintendo insieme a Niantic. Il report ha paragonato il risultato ottenuto da Pokemon Go con quello delle applicazioni più famose presenti sul Google Play Store e App Store. Ad esempio, Candy Crush Saga ha impiegato 200 giorni per raggiungere la stessa cifra, mentre Puzzle & Dragons e Clash of Clains oltre i 400 giorni. Pokemon Go meno della metà.  Un successo che è andato oltre le più rosee aspettative.

I primi scricchiolii

Nonostante in questi primi tre mesi sia stato il videogame più utilizzato dagli utenti (sempre secondo i dati di App Annie il 45% del tempo passato sui giochi Android i gamer lo hanno speso su Pokemon Go), l’applicazione di Nintendo inizia a mostrare i primi segni di cedimento. Per questo motivo, l’azienda giapponese insieme a Niantic sta iniziando a sviluppare nuovi aggiornamenti che tengano alta l’attenzione sul gioco. Non è escluso che nei prossimi mesi vengano aggiunti nuovi animaletti e nuove modalità di gioco, in modo che gli utenti possano sfidarsi e scambiare i Pokemon presenti nel proprio Pokedex.

Ti raccomandiamo