MacBook Pro Fonte foto: Apple
APPLE

Problemi di batteria per il nuovo MacBook Pro con touch bar

Una anomalia accorcerebbe il normale ciclo di carica dei nuovi computer Apple. Rimangono avvolte ancora nel mistero le cause del difetto

Ancora un nuovo grattacapo per Apple. E ancora una volta a finire sul banco degli imputati è la batteria. Questa volta non degli iPhone, ma del Macbook pro con touch bar, il nuovo computer lanciato appena alcune settimane fa dall’azienda californiana.

Molti utenti, infatti, stanno riportando sul forum ufficiale Apple e su Reddit il problema. La carica della batteria dei dispositivi, secondo quanto lamentato dai clienti Apple, non raggiungerebbe gli standard promessi. In altre parole, il computer si scaricherebbe velocemente e comunque molto prima delle fatidiche 10 ore di autonomia calcolate dall’azienda californiana. “Ho appena ricevuto il mio nuovo MacBook Pro da 15’’ – scrive un utente sul forum – “la durata della batteria è pessima”. Al momento non è dato sapere se le cause del problema sono di natura software oppure hardware. Secondo alcuni utenti più esperti, il difetto potrebbe essere causato dalla scheda grafica Radeon.

Batteria, problema diffuso per i dispositivi Apple

Sono tanti i fattori che possono consumare più rapidamente la batteria. Un’applicazione, un errore hardware, un uso massiccio del computer sono tre fra le principali cause. Quello che sorprende è la frequenza con cui questo genere di anomalie si presentano sui dispositivi Apple. Alcuni giorni fa gli utenti, infatti, dopo l’ultimo aggiornamento a iOS 10.1.1 hanno cominciato a registrare dei difetti alla batteria degli iPhone. Una situazione del genere rischia dunque di danneggiare seriamente il brand Apple. Uno dei punti di forza principale dell’azienda californiana è l’affidabilità dei suoi dispositivi.

Ti raccomandiamo