sennheiser h1 Fonte foto: Sennheiser
SMART EVOLUTION

Queste cuffie costano 55.000 euro, trattatele bene

Realizzate dalla casa tedesca Sennheiser, le cuffie HE1 da 55.000 euro dispongono di un amplificatore potentissimo costruito utilizzando il marmo di Carrara

Con 55.000 euro quante cose si potrebbero fare? Si potrebbe finire di pagare il mutuo, si potrebbe fare il giro del mondo soggiornando nei migliori alberghi, oppure si potrebbe acquistare un auto di lusso. Ma spendereste tutti questi soldi per comperare solamente un paio di cuffie? Probabilmente no.

Eppure c’è un’azienda che la pensa diversamente, convinta che alla fine qualcuno a cui vendere le sue cuffie da 55.000 euro lo troverà. Stiamo parlando della tedesca Sennheiser, una delle società leader a livello mondiale per quanto riguarda la riproduzione del suono. Non sono delle semplici cuffie, ovviamente. Le Sennheiser HE 1 sono un concentrato di tecnologia e realizzate utilizzando materiali particolari e soprattutto molto cari. Uno di questi è il marmo della città italiana di Carrara, con cui è stata composta la base del potentissimo amplificatore. Marmo che oltre a rappresentare un tocco di inusuale raffinatezza, secondo l’azienda aiuta a ridurre il rumore strutturale, ossia le vibrazioni.

Caratteristiche tecniche delle HE 1

(Tratto da YouTube)

Il marmo non giustifica le 55.000 euro delle HE 1, ma non ci sono dubbi che alza di un po’ l’asticella del prezzo. Ma continuiamo a parlare dell’amplificatore, cuore del dispositivo dell’azienda tedesca. È composto da 8 convertitori DACs of the ESS SABRE ES9018, posizionati all’interno della struttura di marmo. Sennheiser ha puntato molto sull’aspetto estetico delle cuffie, come dimostra anche la scelta di rendere visibili all’esterno le otto valvole dell’amplificatore, che sono rivestite in vetro. Passiamo ora alle cuffie. Anche in questo caso il look è molto ricercato. Tecnicamente parlando – che poi è l’elemento che di più conta – le cuffie dell’azienda tedesca sono elettrostatiche e hanno un range audio che parte da 8 Hz per arrivare fino a 100 mila Herz.

Qualità del suono perfetta

La qualità del suono è resa quasi perfetta – e non potrebbe essere diversamente considerando il prezzo stratosferico delle cuffie – dalla presenza di un amplificatore ad alto voltaggio all’interno di ogni padiglione auricolare. Negli auricolari poi troviamo oro, platino e ceramica. Materiali “importanti”, utilizzati soprattutto per le loro ottime capacità di trasmissione del suono. Il cavo che collega le cuffie all’amplificatore è invece rivestito in argento, che riduce il rumore e migliora la conduzione dell’audio. Il rivestimento dei padiglioni è fatto a mano e realizzato in pelle.

E torniamo alla domanda iniziale. Se aveste i soldi, spendereste mai 55.000 euro per un paio di cuffie belle e super performanti? Comunque, se le doveste mai acquistare, ricordatevi di trattarle bene. Visto il prezzo.

Ti raccomandiamo