reliabiltiy Fonte foto: Google Play Store
APP

Reliabitaly, l’app per scoprire se compri davvero italiano

Reliability permette di conoscere se il prodotto che si sta per comperare sia autentico. Aiuterà a contrastare il falso made in Italy

Fiore all’occhiello della gastronomia mondiale, i prodotti italiani sono anche, come dimostrano i numerosi falsi, quelli più contraffatti. E non solo all’estero, a volte infatti il finto parmigiano rischia di arrivare direttamente sulle nostre tavole.

Per contrastare questo mercato illecito – che secondo i dati forniti a dicembre 2016 da Assocameraestero vale più di 54 miliardi di euro – scende in campo ancora una volta la tecnologia. Sarà sufficiente infatti usare una semplice applicazione per conoscere l’origine del prodotto e quindi verificarne l’autenticità. All’idea ha lavorato Reliabitaly, un’associazione no profit che da anni persegue un obiettivo: stanare il falso made in Italy. Dunque da oggi basterà semplicemente uno smartphone per capire se il prosciutto che stiamo per acquistare provenga realmente dai nostri allevamenti e non invece, come spesso accade, dall’estero.

Come funziona l’applicazione di Reliabitaly

(Tratto da YouTube)

Il funzionamento dell’applicazione di Reliabitaly, come afferma la stessa associazione senza scopo di lucro, è facile e immediato. Basterà infatti inquadrare il codice a barre del prodotto che ci interessa portare sulle nostre tavole e istantaneamente i consumatori riceveranno tutte le informazioni necessarie per scoprire l’affidabilità della merce. L’applicazione, disponibile sia per gli utenti Android e sia per quelli di Apple, permette di verificare la provenienza del marchio tra quelli presenti nella banca dati di Reliabitaly. Una volta avvicinato il codice del prodotto alla fotocamera, gli utenti saranno indirizzati su una pagina web dove potranno conoscere l’origine del prodotto e scorrere immagini e video collegati al marchio.

Il falso made in Italy

L’applicazione quindi potrà guidare l’acquisto dei consumatori italiani e soprattutto esteri, normalmente vittime preferite dei contraffattori. Il mercato del falso made in Italy vale, come visto, decine di miliardi di euro, soldi che ogni anno vengono illecitamente sottratti alle numerose aziende italiane. Negli ultimi anni infatti l’export italiano, soprattutto della piccola media impresa, è stato pesantemente danneggiato.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo