relive Fonte foto: Relive / YouTube
APP

Relive, i giri in bici prendono vita su una mappa animata

L’applicazione, creata dalla startup olandese Relive, permette di combinare foto e dati del GPS e dell’attività fisica per creare dei video in 3D

Immaginate di trasformare la vostra gita fuori porta, una vacanza o un’escursione in bicicletta in un video in 3D da condividere sui social. Quest’operazione, grazie alla startup olandese Relive, non è più frutto dell’immaginazione. Tutto questo sarà possibile grazie all’app Meet Relive.

L’applicazione unisce i dati registrati con gli smartphone, o con gli smartwatch, relativi a posizione, navigazione e attività effettuate e li combina con le foto scattate durante il percorso per generare dei simpatici video in 3D relativi al nostro allenamento.  L’applicazione è già stata utilizzata da alcuni ciclisti professionisti per documentare i loro progressi durante la scorsa edizione del Tour de France. Il numero più importante sono gli oltre mezzo milione di utenti iscritti e i 100 mila video postati al giorno sull’applicazione.

Come funziona Meet Relive

Yousef El-Dardiry, co-fondatore dell’app spiega: “L’idea dell’applicazione è nata durante un’escursione in bicicletta con un gruppo di amici mentre eravamo in vacanza a Tenerife. Da quel momento abbiamo intuito che un’applicazione in grado di generare in automatico dei video 3D delle nostre vacanze o delle nostre attività avrebbe potuto avere un grande successo e ci siamo messi all’opera per raggiungere questo obiettivo”. L’applicazione è molto utile se siamo degli amanti delle due ruote, ma può svolgere alla perfezione il suo compito anche se usata durante dei viaggi o delle lunghe escursioni a piedi. Inoltre può risultare molto utile per scoprire, tramite i propri amici, nuovi percorsi e nuove strade da percorrere per raggiungere luoghi meravigliosi e panorami mozzafiato. Per riuscire a continuare nel suo percorso di crescita, l’app di Relive è stata finanziata recentemente con un milione di dollari da un gruppo numeroso di investitori.

Ti raccomandiamo