SMART EVOLUTION

Nimbus 195, il drone da corsa che va a 200 kmh ed è indistruttibile

Aerodyne ha realizzato un drone da corsa, Nimbus 195, rivestito da uno scheletro in carbonio, può finire sotto un’auto o schiantarsi su un muro senza rompersi

Chi ha scoperto da poco la passione per i droni sa che, almeno all’inizio, qualche piccolo incidente è da mettere in conto. Con Aerodyne Nimbus 195 però non ci saranno più questo tipo di problemi. Stiamo parlando, infatti di un drone che può schiantarsi a un muro o finire sotto un’auto senza rompersi.

Il drone indistruttibile. Uno degli aspetti più complicati per i neofiti del mondo dei droni è proprio la difficoltà nella guida. Un problema che include diversi incidenti e cadute. E questi, ovviamente, possono danneggiare il dispositivo o costringerci a comprare continuamente dei pezzi di ricambio. Per ovviare a questo problema Aerodyne, un’azienda specializzata in droni da corsa, ne ha realizzato uno praticamente indistruttibile. Il Nimbus 195 può finire sotto un’auto, schiantarsi a tutta velocità contro un muro, finire in una pozzanghera o su un folto strato di neve e uscirne indenne. Grazie alla protezione IP54 resiste alla polvere e agli spruzzi d’acqua.

Materiali super resistenti

(Tratto da YouTube)

Il Nimbus 195 rispetto agli altri droni da corsa, che per favorire l’aerodinamica hanno diverse parti a vista, è interamente rivestito da un telaio in carbonio. A guardarlo sembra una piccola palla con le eliche. Quello che perde in aerodinamicità però lo guadagna in resistenza. Lo scheletro ha una struttura che varia da uno a quattro millimetri in base alla zona di stress che deve proteggere. Anche le eliche sono pensate per resistere agli urti e se si piegano possono essere rigirate per riprendere a funzionare. Ovviamente questo tipo di protezione richiede un maggiore costo e un tempo più lungo di produzione. E questo si riflette nel prezzo finale. Il solo rivestimento viene venduto da Aerodyne su Indiegogo a partire da 160 dollari. Mentre un drone da corsa dotato di protezione costa 490 dollari, ma senza controller. Per avere il Nimbus 195 nel suo pacchetto completo, pronto per volare, incluso il controller e la fotocamera inclinabile, si devono spendere 750 dollari (poco più di 700 euro). Le consegne partiranno nel mese di marzo. Può sembrare un prezzo troppo alto però se fate il calcolo con il costo dei pezzi di ricambio e la garanzia sulla resistenza può essere un ottimo investimento per gli appassionati dei droni.

Ti raccomandiamo