SMART EVOLUTION

RiVE, il dispositivo smart che ti impedisce di messaggiare in auto

RiVE è un dispositivo da collegare allo smartphone che aiuta il conducente a restare concentrato sulla guida. Tutte le funzioni dello smartphone vengono sospese

29 Maggio 2017 - Gli incidenti in auto causati dai dispositivi elettronici, e in maniera particolare dagli smartphone, sono in costante aumento. Messaggi, chiamate e app. Sono praticamente infinite le distrazioni che un telefono porta a un guidatore, per questo esistono accessori come RiVE che provano a impedire questi incidenti.

Secono l’Istat, il 75% degli incidenti in auto sono causati dalle distrazioni, soprattutto legate all’utilizzo dello smartphone. Tyler Nathan, un 22enne imprenditore e CEO di RiVE, però sostiene di aver realizzato il dispositivo che può bloccare in maniera significativa questo fenomeno. Si chiama RiVE appunto e serve per bloccare ogni interazione tra l’utente e il proprio telefono mentre si è alla guida. Ogni distrazione in questo modo verrà azzerata. Le notifiche non andranno perse, ma verranno salvate dall’applicazione che le mostrerà al guidatore una volta spenta l’auto.

Come funziona RiVE

Per collegare RiVE basta attaccarlo al cavo USB del telefono e inserirlo nella presa di corrente dell’auto. RiVE non blocca proprio tutte le funzioni del telefono. La musica per esempio, se in riproduzione, continua a poter essere ascoltata. Stesso discorso per la navigazione sulla mappa. Mentre per le chiamate resta attivo il servizio d’emergenza al 112. “L’idea – ha spiegato Nathan – mi è venuta guardando i miei amici alla guida. Li vedevo sempre distratti tra messaggi e applicazioni e in qualche occasione abbiamo rischiato di fare un incidente. Allora ho pensato a un dispositivo che evitasse tutto questo”. RiVe è stata lanciata sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter dove ha superato l’obiettivo di 30 mila dollari e le spedizioni sono previste entro novembre.

 

Il video è tratto da Kickstarter

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo