SMART EVOLUTION

Roadie 2, per accordare la chitarra in automatico in pochi secondi

Roadie 2 è uno strumento per accordare velocemente la propria chitarra. Il dispositivo è disponibile su Kickstarter ed è in cerca di fondi

4 Aprile 2017 - Una delle azioni più complicate quando si sta imparando a suonare una chitarra, è riuscire ad accordare lo strumento. Ore e ore perse nella speranza di trovare la giusta tonalità. Con Roadie 2 sarà tutto più semplice: il dispositivo smart 2 è in grado di rilevare delle vibrazioni per regolare (quasi) qualsiasi strumento a corda.

È sufficiente collegare il dispositivo al pirolo – detto anche chiave – della paletta di una chitarra a sei, sette o 12 corde, classica, elettrica, acustica o in acciaio. Un feedback tattile integrato dà a questo dispositivo di soli 90 grammi una piccola scossa quando è pronto per passare alla corda successiva. Se il primo Roadie richiedeva l’uso dello smartphone per sentire l’accordatura tramite il microfono del telefono, per poi applicarla alla chitarra, Roadie 2 ha un sensore di vibrazione che permette di accordare la propria chitarra anche in luoghi rumorosi e consente di scegliete, anche tra 12 preset, e impostare accordature personalizzate da memorizzare.

Semplice, veloce e preciso

(Tratto da YouTube)

Roadie 2, realizzato dall’azienda Banda Industries, dispone di display nella parte superiore – invisibile quando spento, illuminato quando è in uso – che permette di selezionare lo strumento da accordare, di posizionarlo su uno dei piroli, e il dispositivo si mette al lavoro. Il display vi mostra anche il livello della batteria ricaricabile da 500mAh che dura un mese a seconda dell’uso. Il fatto che Roadie 2 sia adesso in grado di operare in completa autonomia, non significa che il “supporto” dello smartphone non sia più utile perché aggiunge ulteriori funzionalità avanzate. E, come accennato, funziona con diversi strumenti a corda come, ovviamente, vari tipi di chitarra, ukulele, mandolino, che possono acquistarlo al prezzo scontato di 89 invece di 149 dollari. Roadie 2, infatti, ha agevolmente raccolto l’obiettivo di 50mila dollari su Kickstarter arrivando addirittura 218mila dollari da oltre 2.300 sostenitori.

C’è anche la versione per i bassi

Roadie 2 ha anche una sorta di “fratello” minore – Roadie Bass – progettato per accordare i bassi che è acquistabile, scontato, a 109 dollari (invece di 149 dollari). Chi li acquistasse entrambi il prezzo è di 189 dollari. Le spedizioni inizieranno il prossimo autunno dopo aver ottenuto il via libera ai necessari test di funzionamento, certificazioni, produzione e controllo di qualità.

Ti raccomandiamo