lotta-cancro-robot Fonte foto: J. Rahmer and B. Gleich/Philips Research
TECH NEWS

Uno sciame di robot microscopici in grado di sconfiggere il cancro

I ricercatori Phillips Innovative Technologies hanno messo a punto dei robot per la lotta al cancro senza danneggiare i tessuti o effetti collaterali

Gli scienziati da sempre hanno provato a sfruttare le capacità dei robot nelle procedure mediche. Così oggi abbiamo piccoli robot in grado di iniettare un farmaco in un occhio oppure dei robot in grado di svolgere il loro ruolo nelle operazioni. E adesso potrebbe anche esserci un nuovo sistema per la lotta al cancro.

I ricercatori della Phillips Innovative Technologies hanno realizzato, in Germania ad Amburgo, uno sciame magnetizzato di robot microscopici. Ogni robot di questo sciame può essere impostato per svolgere dei compiti e delle procedure mediche individuali. Tutto questo grazie ai campi magnetici. Gli scienziati hanno presentato i risultati della loro ricerca il 15 febbraio scorso all’interno del Journal Science Robotics. Si tratta di una svolta molto importante poiché in precedenza uno sciame di robot poteva svolgere un’unica operazione di gruppo, e ora invece ogni robot avrà la propria autonomia.

Robot per la lotta al cancro

Jürgen Rahmer, uno degli autori della ricerca svolta dalla Phillips Innovative Technologies, ha dichiarato: “Si tratta di un passo in avanti enorme nella ricerca medica. Il nostro metodo, infatti, può consentire manipolazioni complesse all’interno del corpo umano. Che prima non erano possibili”. Gli scienziati ora hanno intenzione di usare lo sciame robotico per uccidere le cellule tumorali presenti all’interno del corpo umano. In questo modo la cura, rispetto a quelle attuali, potrebbe risparmiare i tessuti sani ed evitare molti degli effetti collaterali dannosi per la salute. Questa tecnologia, dicono i ricercatori, potrebbe essere utilizzata anche per creare protesi mediche che cambiano nel tempo mentre una persona guarisce.

Ti raccomandiamo