shutterstock_548237989 Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Il prossimo smartphone pieghevole? Il Royal FlexPhone

Il Royal FlexPhone potrebbe essere uno dei primi smartphone pieghevoli lanciati il prossimo anno. Sarà presentato durante il CES 2017 di Las Vegas

Non solo Samsung. Un altro device si inscrive alla corsa degli smartphone pieghevoli. Stiamo parlando del Royal FlexPhone, un dispositivo che dovrebbe essere presentato durante la fiera internazionale di Las Vegas dedicata all’elettronica di consumo.

Per il settore della telefonia è un fulmine a ciel sereno, nessun rumors aveva anticipato la presentazione di questo nuove device. Il 2017 può essere un anno molto importante per gli smartphone pieghevoli: Samsung è oramai pronta a lanciare il famoso Galaxy X, atteso verso la fine dell’anno. L’azienda coreana è molto attiva e nell’ultimo periodo ha ottenuto diversi brevetti che le permettono di correre dritta verso l’obiettivo finale. Ma da oggi non è l’unica a lavorare sullo smartphone pieghevole: il Royal Flexphone può essere un cliente ostico da battere.

Caratteristiche tecniche Royal FlexPhone

Dalle indiscrezioni apparse online, il Royal FlexPhone non dovrebbe essere un vero e proprio smartphone, ma assomigliare di più a un fitness tracker. Il dispositivo permette di effettuare e di ricevere chiamate grazie allo slot per la scheda SIM. Sfruttando lo schermo flessibile, il device può essere messo comodamente al polso come se fosse uno smartwatch o un activity tracker. Da questi ultimi prende le funzioni per il tracciamento dell’attività fisica e degli allenamenti dell’utente. Non si hanno notizie su quando il device entrerà in produzione, ma saranno necessari almeno un paio di anni.

Ti raccomandiamo