SMART EVOLUTION

Sally, il robot-chef che ti prepara l’insalata in un minuto

I robot stanno conquistando le cucine, Sally per esempio, riesce a creare più di 1000 insalate diverse e funziona anche come distributore automatico

Dalla pizza all’hamburger, e ora anche le insalate. I robot per la cucina stanno iniziando a specializzarsi in più settori. E chissà che in futuro non vedremo direttamente degli chef-robot capaci di creare più piatti. L’ultimo arrivato è Sally, il robot di Chowbotics, in grado di fare più di mille tipi di insalata.

Chowbotics è un’azienda specializzata nella realizzazione di robot, altamente specializzati, finalizzati per l’uso all’interno delle cucine di grandi ristoranti o catene di fast food. L’azienda ha da poco investito oltre 5 milioni di dollari in questo settore. A loro avviso la preparazione del cibo con le macchine permette di avere una maggiore pulizia, piatti personalizzabili e diminuzione dei tempi di lavorazione. Chowbotics ha intenzione entro breve tempo di portare i suoi robot-chef nelle mense, nei grandi alberghi, all’interno di aeroporti e grandi stazioni e in qualsiasi ristorante voglia provare queste nuove tecnologie.

Come funziona Sally

Sally nello specifico è un robot creato per realizzare più di 1000 insalate. Ha 20 contenitori dove può lavorare un singolo prodotto alla volta oppure unire i vari elementi dell’insalata. Alcuni ristoranti e alcune società in California e in Texas hanno già stipulato degli accordi con Chowbotics per mettere alla prova Sally nelle loro cucine. Si tratta di un ristorante di cucina italiana, un negozio di alimentari bio e uno spazio di co-working. Sally comunque può funzionare in due modi, o all’interno della cucina, dove una persona imposterà i comandi oppure come distributore automatico. Il robot infatti possiede un touchscreen dove il cliente può selezionare il prodotto e pagare con carta di credito. Inoltre Sally informerà i clienti di ogni ingrediente, dei relativi allergeni e soprattutto delle calorie del pasto.

Ti raccomandiamo