Samsung-brevetto-tastiera-virtuale Fonte foto: Patently Mobile
TECH NEWS

Samsung brevetta un device mobile con telecamera 360° e proiettore

Samsung ha ottenuto il brevetto per un device cilindrico con display flessibili: sarà uno smartphone, una TV mobile, una console per giocare o una periferica?

8 Maggio 2017 - L’U.S. Patent & Trademark Office ha pubblicato la richiesta di brevetto di Samsung che rivela un nuovo tipo di dispositivo mobile dalla forma cilindrica progettato per sfruttare i display flessibili che saranno presto in commercio. Il dispositivo potrebbe svolgere diverse funzioni, ma Samsung ha fornito nel nome e nelle immagini già qualche indizio interessante.

Samsung fa notare che il dispositivo potrebbe far aprire il display flessibile utilizzando una forza meccanica o una lega a memoria di forma. Quest’ultimo ritrovato è in grado di ricordare almeno una forma e si rivela adatto per garantire che lo schermo flessibile mantenga una forma specifica. Il nuovo device del colosso coreano potrebbe anche introdurre alcune nuove idee come l’integrazione di una fotocamera a 360 gradi che potrebbe essere utilizzata in abbinamento con la periferica Gear VR e utilizzare un sistema di proiezione per presentare agli utenti una tastiera virtuale.

Tastiera virtuale a raggi infrarossi?

Il brevetto di Samsung mostra il dispositivo in questione dotato di un’uscita a raggi infrarossi. Dallo schema si può notare la presenza di un dispositivo che potrebbe includere un alloggiamento, una struttura di supporto e un display flessibile. È anche visibile che l’estremità superiore della struttura di supporto sembra ospitare un’unità di uscita a raggi infrarossi, o un sensore a raggi infrarossi. Sempre dallo schema si vede molto bene che quello che viene proiettato è una tastiera. A questo punto non è da escludere che quello che verrebbe digitato su questa tastiera virtuale comparirebbe sullo schermo flessibile.

Il dispositivo brevettato da Samsung è dotato di un'uscita a raggi infrarossi per proiettare una tastiera virtuale. A questo punto non è da escludere che quello che verrebbe digitato comparirebbe sullo schermo flessibile. Fonte foto: Patently Mobile
Il dispositivo brevettato da Samsung è dotato di un’uscita a raggi infrarossi per proiettare una tastiera virtuale. A questo punto non è da escludere che quello che verrebbe digitato comparirebbe sullo schermo flessibile.

Ti raccomandiamo