Samsung-Flow Fonte foto: Samsung
TECH NEWS

Samsung Flow permetterà lo sblocco di Windows 10 con smartphone Galaxy

Samsung sembra intenzionata a rendere compatibile la sua applicazione Flow a tutti i computer con a bordo l'ultimo sistema operativo del colosso di Redmond

25 Febbraio 2017 - Che cos’è questo Samsung Flow? Si tratta, in poche parole, di un servizio che consente a un dispositivo di comunicare con un altro. Permette, in pratica, alle notifiche del telefono di comparire su un computer “accoppiato” – un po’ come avviene tra dispositivi Bluetooth – e anche di rispondere a queste notifiche dal PC, trasferire il contenuto, o continuare a leggere da un dispositivo all’altro.

Un sistema più o meno simile a quello che offre Apple con il suo Continuity o quello che Microsoft sta cercando di implementare tramite Cortana. Samsung Flow non è una novità e offre un’altra funzione esclusiva: permette agli utenti di sbloccare un tablet Windows utilizzando il lettore di impronte digitali sul proprio telefono. Questa feature offre al tablet un ulteriore livello di sicurezza anche senza la presenza di un proprio scanner di impronte digitali. Dov’è il problema, vi chiederete: è una funzione esclusiva Galaxy TabPro S con Windows 10 in combinazione con alcuni smartphone Galaxy. Almeno fino ad aprile.

Samsung Flow espanderà il suo raggio di azione

Un responsabile Samsung, rispondendo a un commento sulla pagina di Play Store di Samsung Flow, ha rivelato che la compatibilità con tutti i PC Windows 10 è in arrivo. Tra quanto tempo? Il responsabile ha risposto “stimiamo agli inizi di aprile”. Data che coincide con la data fissata per il rilascio di Windows 10 Creators Update. È quindi possibile che questi due eventi siano, in qualche modo, collegati. L’Anniversary Update dello scorso anno aveva aggiunto il supporto ai lettori di impronte digitali a Windows 10, ma probabilmente solo per quelli installati direttamente sui dispositivi. Lo sblocco in remoto è una funzione che solo il Creators Update può aggiungere.

Samsung-Flow-google-playFonte foto: Samsung Flow | Google Play
Un responsabile Samsung, rispondendo a un commento sulla pagina di Play Store di Samsung Flow, ha rivelato che la compatibilità con tutti i PC Windows 10 è in arrivo.


Aprile è il mese della verità

Va anche detto che Samsung Flow sarà ancora molto limitato sul versante smartphone. L’applicazione attualmente supporta solo il Galaxy S6, S6 edge, S6 edge +, Note 5, S7, S7 edge, e i modelli A7 e A5 del 2016. Il Galaxy S8 e S8 Plus, molto probabilmente, saranno aggiunti alla lista al momento del lancio, guarda caso, molto probabilmente agli inizi di aprile.

Ti raccomandiamo