shutterstock_229345504 Fonte foto: olegganko / Shutterstock.com
ANDROID

Gear VR e Galaxy Book, i protagonisti Samsung al MWC 2017

Samsung si è presentata al Mobile World Congress 2017 di Barcellona con un nuovo visore per la realtà virtuale e alcuni tablet ibridi top di gamma

Tutto secondo le attese: il panel organizzato da Samsung al Mobile World Congress 2017 di Barcellona ha seguito il copione anticipato nei giorni precedenti. Il Samsung Galaxy S8 non è stato presentato, ma è stato a mostrato solamente un breve video: l’appuntamento è per il 29 marzo in un evento ad hoc organizzato a New York.

L’azienda sudcoreana, anche senza il nuovo smartphone, si è presentata all’evento spagnola con dispositivi molto interessanti e che andranno a occupare gli scaffali dei negozi nei prossimi mesi. La prima novità riguarda il nuovo visore Gear VR, sviluppato insieme a Oculus, che dispone anche di un controller e che permetterà a Samsung di aumentare il proprio peso nel settore della realtà virtuale. Oltre al Gear VR, Samsung ha presentato anche due nuovi tablet ibridi con caratteristiche molto interessanti e che andranno a scontrarsi direttamente con il Surface Book di Microsoft.

Samsung Galaxy S8

Premi sull'immagine per scoprire come sarà fatto il Samsung Galaxy S8Fonte foto: Kelvin / Concept Phones
Premi sull’immagine per scoprire come sarà fatto il Samsung Galaxy S8

Partiamo immediatamente dal grande assente/presente. Come già annunciato nei mesi precedenti il Samsung Galaxy S8 non è stato presentato al Mobile World Congress 2017. L’azienda sudcoreana ha mostrato un breve video in cui è stata ufficializzata la data di presentazione: l’appuntamento per la stampa di settore è per il 29 marzo a New York alle ore 17:00 italiane. Dal breve video l’unica cosa che si riesce a intuire è che lo schermo del Samsung Galaxy S8 sarà molto simile a quello del LG G6, appena presentato al MWC 2016.

Samsung Gear VR

La nuova versione del visore per la realtà virtuale presenta anche un controller che migliora l’interazione dell’utente con l’ambiente che lo circonda. Il Samsung Gear VR è stato realizzato con la collaborazione di Oculus, azienda leader nel settore e con diversi anni di esperienza sulle spalle. Il controller ha tasti touch per velocizzare la navigazione all’interno del menu del visore VR e si può legare al polso tramite un laccetto.

Samsung Galaxy Tab S3

L’azienda coreana ha aggiornato la propria line-up di tablet presentando sul palco del Mobile World Congress 2017 il nuovo Galaxy Tab S3. Il tablet monta un chipset Snapdragon 820 supportato da 4GB di RAM e da 32GB di memoria interna espandibile con una scheda microSD fino a 256GB. Lo schermo è da 9,7 pollici con una risoluzione 2048 x 1536 pixel. Il comparto tecnico da top di gamma garantisce la massima fluidità anche con i giochi più impegnativi come Real Racing 3. La fotocamera anteriore è da 5 Megapixel mentre quella posteriore da 13 Megapixel. La batteria sarà da 6000 mAh e monterà la versione di Android Nougat 7.0.

Samsung Galaxy Book

La vera novità presentata da Samsung è stato il Galaxy Book, un tablet ibrido pronto a sfidare il Surface Book di Microsoft. E le premesse sono più che buone. Il dispositivo è stato presentato in due diverse versioni: una con schermo da 10.6 pollici e una risoluzione 1920 x 1080 e un’altra un display da 12 pollici e con una risoluzione da 2160 x 1440 pixel. La versione mini monta un processore Intel m3, mentre il fratello maggiore avrà un processore Intel i5 di settima generazione. In entrambi i modelli la RAM a disposizione sarà da 4GB. I tablet ibridi montano Windows 10 e grazie alla tastiera magnetica è possibile utilizzarli come se fossero dei computer portatili. Il modello da 10.6 pollici sarà disponibile da giugno a un prezzo di 749 euro, mentre per quanto riguarda il Galaxy Book da 12 pollici ancora non si hanno notizie certe.

Tutti i device presentati al Mobile World Congress 2017

Ecco la lista con tutte le presentazioni e le novità lanciate fino ad adesso al Mobile World Congress 2017.

Ti raccomandiamo