WEARABLE

SheCall, bracciale per la sicurezza delle donne, premiato da Amazon

SheCall è un braccialetto elettronico progettato per aiutare le donne in situazioni di pericolo che contatta automaticamente le persone selezionate per chiedere aiuto

SheCall è il vincitore dell’ultima edizione del Premio Gaetano Marzotto – che promuove startup e innovazione – ma anche del primo Amazon Launchpad Award. Sarà presto disponibile per milioni di donne grazie al programma promosso da Amazon.

SheCall, insomma, ha vinto su due importanti fronti. Si è aggiudicata il Premio Gaetano Marzotto, ovvero, la più importante competizione di startup italiane che mette a disposizione un cospicuo montepremio economico e percorsi di affiancamento per la realizzazione del progetto grazie al supporto di un centinaio di partner tra istituzioni, incubatori, acceleratori, investitori, angels, grandi gruppi e big corporate. Mentre Amazon, da parte sua, facilita il lancio e la distribuzione dei prodotti più promettenti – tramite il nuovo programma Launchpad – attualmente attivo su tutti e cinque i suoi siti europei.

SheCall può salvare la vita

come funziona shecallFonte foto: shecall
come funziona shecall

SheCall, come accennato, è un braccialetto elettronico che entra automaticamente in azione quando una donna si trova in una situazione di pericolo come, per esempio, un’aggressione, una rapina o un incidente. Il problema è che queste spiacevoli circostanze sono difficilmente prevedibili e colgono la vittima di sorpresa e quasi sempre impreparata. Il braccialetto – grazie a dei biosensori e ad algoritmi proprietari – tiene sotto controllo il cuore e quando rileva qualcosa di anomalo, mette in atto una serie di azioni automatiche collegandosi innanzitutto via bluetooth – tramite un’apposita applicazione – allo smartphone. Un attacco di panico, per esempio, si manifesta con un forte e rapido aumento della frequenza cardiaca, mentre uno svenimento, al contrario, è caratterizzato da un forte abbassamento del battito cardiaco.

Come funziona SheCall

Il braccialetto SheCall, poi, si accende per illuminare l’ambiente circostante e attiva una suoneria udibile a distanza. SheCall invia automaticamente a una serie di contatti selezionati – fino a un massimo di tre – un messaggio che contiene il nome del proprietario di SheCall, un pulsante per chiamarlo rapidamente e una mappa per sapere dove si trova al momento della segnalazione e come raggiungerlo. L’applicazione, disponibile nelle versioni Android e iOS, è stata realizzata per mettere in contatto chi indossa il bracciale e le persone che si è sicuri che correranno immediatamente in aiuto. SheCall – in tre colorazioni – costerà 180 euro.

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo