jim-parson Fonte foto: Wikimedia
SMART EVOLUTION

Sheldon Cooper o Tony Stark? Che differenza c'è tra Geek e Nerd

Sono due termini in voga in questo momento, soprattutto in tv e su Internet, vediamo allora che differenza sostanziale c’è tra queste due parole inglesi

Come direbbe Nanni Moretti “le parole sono importanti”. Per questo è arrivato il momento di affrontare un annoso dibattito: che differenza c’è tra il termine geek e quello nerd? Può sembrare un quesito banale, eppure in Rete esistono delle vere e proprie diatribe sui forum nati da questo semplice dubbio.

Il problema principale nella distinzione di questi due termini nasce dalla loro lingua d’origine, ovvero l’inglese. In molti testi o dizionari di lingua inglese queste due parole vengono usate molto spesso come sinonimi. Eppure nella realtà possiedono delle sfumature di significato che le possono contraddistinguere in maniera netta. Anche perché sono termini con uso abbastanza recente e quindi con contesti d’utilizzo in fase di crescita o cambiamento. I geek sono quelle persone con la passione per qualcosa, come per esempio i collezionisti. Mentre i nerd sono gli appassionati di materie scientifiche e di messa in pratica delle stesse.

Sei geek o nerd?

Questa prima analisi è solo in parte vera poiché comunque non prende in considerazione i risvolti sociali associati ai due termini. Il termine Geek deriva da una particolare figura carnevalesca, usata all’inizio del 1900, che era solita fare cose bizzarre e disgustose, come per esempio staccare a morsi la testa di una gallina. Con il tempo questo termine ha iniziato ad essere usato per indicare quelle persone che perdevano la testa per qualcosa. Ovvero che si appassionavano fortemente su un tema. Inizialmente veniva usato in maniera specifica per gli appassionati di tecnologia ma poi ha preso piede il suo utilizzo anche tra i cultori di vini, auto, serie tv e così via. Il Geek di oggi è dunque una persona che non ha particolari problemi sociali, è una persona socievole ma spesso prolissa e logorroica. E la frase sbagliata da dirgli è: “ho sentito che ti piacciono i fumetti”. Potrebbe fermarvi a parlare per ore del suo argomento preferito. La parola Nerd invece ha una data di nascita, è stata coniata nel 1954, da un giovane dottore di nome Seuss. In pratica il termine veniva usato per indicare una persona un po’ irritante che non si adegua agli standard dell’epoca in cui vive. Il nerd ha una mente brillante ma scarse capacità relazionali e sociali.

Come distinguerli

Distinguerli è semplice. Basta prestare attenzione alle loro frasi. Un nerd solitamente usa dei termini molto tecnici e poco chiari alla maggior parte delle persone, citando spesso parole scientifiche. Un geek invece tende a usare molte citazioni o termini legati esclusivamente alla sua passione principale. Insomma per farla ancora più breve prendete due personaggi di tv, fumetti e cinema abbastanza famosi. Il primo è Tony Stark, il protagonista della serie Iron Man. Lui è un geek per l’innovazione tecnologica e le armi. Il secondo invece è Sheldon Cooper, protagonista della serie tv Big Bang Theory. Lui è l’esempio calzante di nerd.

Ti raccomandiamo