SMART EVOLUTION

Soratis, il wearable che interagisce con la realtà virtuale

Wearable realizzato dell’Interactive Architecture Lab, Soratis migliora l'esperienza degli utenti con la realtà virtuale e permette di non sbattere alle pareti

2 Luglio 2017 - La tecnologia che usiamo quotidianamente, così come la conosciamo oggi, potrebbe essere presto rivoluzionata. Smartphone, tablet e computer non sono il futuro. A breve potremo indossare dei wearable dotati di sensori e funzioni che ci permetteranno di svolgere ancora più attività rispetto ad ora.

Ed è all’interno di questo contesto che si inserisce il progetto chiamato Sarotis. Un wearable innovativo sviluppato a Londra dal gruppo di ricercatori dell’Interactive Architecture Lab. Non si tratta di un semplice oggetto indossabile simile agli smartwatch o a fitness tracker. A vederlo sembra più unaa parte di una tuta spaziale o di un vestito da film di fantascienza. Il wearable, infatti, è costruito con materiale soffice e in silicone. È stato progettato per far provare alle persone le sensazioni della realtà virtuale.

Soratis

Il wearable Sarotis può essere indossato sul collo, su un braccio o su una gamba, ma anche sul torace e in qualsiasi altra parte del corpo. I sensori al suo interno si gonfiano e compiono azioni ogni qual volta nella realtà virtuale ci avviciniamo a un ostacolo presente anche nella realtà analogica. In pratica ci guida senza creare problemi e al tempo stesso incrementa l’esperienza dell’utente all’interno delle applicazioni VR. Durante i test Soratis è stato usato anche senza l’uso di un visore e ha permesso alle persone bendate di muoversi senza impedimenti all’interno di una stanza piena di ostacoli. Alle persone è poi stato chiesto di disegnare il percorso svolto e l’impressione che con la loro mente si erano costruiti del luogo. Oggetti come Soratis permetteranno in futuro di incrementare le app e le funzioni disponibili per la realtà virtuale. Ma soprattutto cercheranno di cambiare la nostra percezione degli spazi.

 

Il video in apertura è tratto da Vimeo

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

 

Ti raccomandiamo