A002_C002_0408A9 Fonte foto: SpaceX
TECH NEWS

Space X, il razzo Falcon 9 atterra da solo in mezzo all’Atlantico

La compagnia spaziale di Elon Musk torna a volare dopo l’incidente di settembre 2016. Il Falcon 9 ha prima messo in orbita il suo carico e poi è atterrata autonomamente nell’oceano

15 Gennaio 2017 - Non solo Tesla. Elon Musk continua a mietere successi con un’altra delle sue tante creature. In questo caso si tratta di SpaceX, la compagnia spaziale privata che porta in orbita i satelliti della NASA, di Facebook e di decine di altre società. Il primo lancio del 2017, però, rappresenta un doppio successo.

Prima di tutto perché si tratta del lancio di “ritorno” del Falcon 9, esploso nel settembre 2016 nel corso di alcuni test di routine poche ore prima ore del lancio con tutto il suo carico di satelliti e strumentazioni. In seconda battuta perché per il razzo della società di Elon Musk non si trattava di un lancio di prova come i molti effettuati nella prima metà del 2016, ma di un viaggio spaziale a tutti gli effetti, con tanto di carico di satelliti da lanciare in orbita. Per questo l’atterraggio automatizzato in mare, a bordo di una piattaforma-drone, ha attirato le attenzioni della stampa internazionale e lasciato particolarmente soddisfatti i tecnici di Space X.

Prova di forza di Space X

Secondo molti analisti del settore, il lancio del 14 gennaio scorso è una vera e propria prova di forza da parte della compagnia spaziale privata. In appena quattro mesi, infatti, la società di Elon Musk è riuscita a recuperare da una situazione che avrebbe messo KO moltissime altre realtà del mondo aerospaziale, mandando in orbita ben 11 satelliti in un colpo solo.

(video tratto da YouTube)

Come se non bastasse, il razzo è tornato a Terra intatto, atterrando autonomamente su una piattaforma in mare aperto controllata anch’essa a distanza. L’ennesimo passo verso la realizzazione di razzi spaziali completamente riutilizzabili, capaci – nei piani del papà di Tesla – di rivoluzionare il settore dei viaggi commerciali e turistici al di fuori dell’atmosfera terrestre.

SpaceX non è l'unico progetto portato avanti da Elon Musk. Premi sull'immagine e vedi cosa sono le tegole solariFonte foto: Tesla
SpaceX non è l’unico progetto portato avanti da Elon Musk. Premi sull’immagine e vedi cosa sono le tegole solari

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo