totti Fonte foto: Marco Iacobucci EPP / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

TottiDay anche nei videogiochi, 25 anni di successi nella serie Fifa

Un utente italiano di Reddit ha creato un collage in immagini, raccogliendo l’avatar di Totti nelle ultime 20 stagioni di FIFA per omaggiare il capitano

30 Maggio 2017 - A Roma ancora stanno cercando di riprendersi dalle emozioni generate dall’addio di Totti. Un susseguirsi di felicità, tristezza e melanconia. La prossima sarà la prima stagione per i giallorossi senza il Capitano, ma ora tutti stanno pensando solo a celebrare il numero 10. E lo stesso vale anche per la serie di videogame FIFA.

Un utente italiano di Reddit, piattaforma di social news molto utilizzata negli Stati Uniti, che usa il nickname “dottorecomputer”, infatti, ha realizzato un collage raccogliendo tutti gli avatar di Totti lungo questi ultimi 25 anni, presenti all’interno di FIFA. Un tributo in immagini per il TottyDay che ripercorre la carriera del talentuoso giocatore italiano dal 1996 fino al 2016. Dalla foto, oltre che i cambiamenti di look del “Pupone”, si può anche notare come sia migliorata nel tempo la veste grafica dei videogame in generale e di FIFA nello specifico. Si tratta di un vero e proprio percorso all’interno della carriera di Totti e dei videogame.

I cambiamenti in 25 anni

L'immagine caricata su RedditFonte foto: Dottorecomputer / Reddit
L’immagine caricata su Reddit

Nel 1996 l’immagine di Totti era poco più che qualche pixel unito insieme, l’anno scorso invece i dettagli come gli zigomi e il naso sono stati riprodotti molto fedelmente. Interessante, per i più appassionati, notare anche l’attenzione meticolosa nella riproduzione delle maglie, che nel tempo ha assunto un’importanza sempre più rilevante all’interno dei videogiochi legati al calcio. I tifosi giallorossi più nostalgici potranno anche rivedere il vecchio stemma societario e paragonarlo al nuovo. Una scelta societaria che all’epoca fece discutere e non poco. Insomma il talento di Totti non verrà certo dimenticato. E chissà che in futuro non arrivi anche una celebrazione ufficiale da parte di un produttore come EA Sports o Konami.

Ti raccomandiamo