iphone-8 Fonte foto: Venya Geskin / Twitter
APPLE

Tutto quello che sappiamo finora su iPhone 8

Schermo OLED da 5,7’’, doppia fotocamera posteriore e ricarica wireless: a due mesi dalla presentazione, ecco tutto quello che si sa su IPhone 8

L’iPhone del Decennio è uno dei device più attesi dell’anno: sono diversi mesi che si susseguono rumors sulle possibili caratteristiche e sul design scelto da Apple. A poco più di due mesi dalla presentazione ufficiale, è possibile iniziare a delineare il profilo ufficiale dell’iPhone 8.

L’attesa è tanta, anche perché l’azienda di Cupertino dovrebbe cambiare totalmente il design dello smartphone, avvicinandolo a quanto mostrato da Samsung e da LG negli ultimi mesi. Cornici del device sempre più sottili (fino a scomparire) e grandezza del display sempre più grande. Non è un caso che dalle indiscrezioni uscite negli ultimi mesi, l’iPhone 8 dovrebbe avere uno schermo da 5,8 pollici, ma le dimensioni del device dovrebbero essere inferiori rispetto a quelle dell’iPhone 7 Plus. Come oramai succede da qualche anno a questa parte, l’iPhone 8 arriverà sul mercato entro la fine di settembre.

Come si chiamerà l’iPhone 8

Partiamo dal nome. Seguendo la normale numerazione, il prossimo melafonino dovrebbe essere l’iPhone 8. Ma molto probabilmente non sarà così. Apple vuole celebrare il decimo anniversario dall’uscita del primo iPhone e lo farà attraverso il nome. Al posto del numero 8 ci sarà la dicitura “Edizione del decennio”. Una scelta molto particolare, ma che renderà l’iPhone ancora più iconico.

Addio Touch ID

Il Touch ID non sarà presente sull’iPhone 8, né sotto il display, né nella parte posteriore. Apple ha deciso di utilizzare il riconoscimento facciale per lo sblocco del device. Inoltre, per sostituire il Touch ID, probabilmente verrà inserita un’area funzione nella parte inferiore del display. Nell’area funzione troverà posto un pulsante home virtuale e altre funzionalità.

Schermo big

Con l’iPhone 8, Apple cambia completamente la propria filosofia. Addio schermi “piccoli”, benvenuto display grande. L’iPhone 8 dovrebbe montare un display OLED da 5,8 pollici che andrà ad occupare gran parte della parte frontale del device. Le dimensioni dello smartphone, però, non dovrebbero risentirne: Apple ha ottimizzato gli spazi.

Doppia fotocamera posteriore e realtà aumentata

Nella parte posteriore, l’iPhone 8 avrà una doppia fotocamera posteriore con funzionalità speciali dedicate alla realtà aumentata. Apple, con iOS 11 (sistema operativo presente su iPhone 8) farà debuttare ARKit, la piattaforma dedicata alla realtà aumentata. Sono già state sviluppate le prime applicazioni che permetteranno di sfruttare al meglio le potenzialità della realtà aumentata. Inoltre, nella parte posteriore troverà posto anche un sensore laser 3D che migliorerà il rilevamento degli oggetti e della profondità di campo. Il tutto per sfruttare al meglio la realtà aumentata.

Ricarica wireless

L’iPhone 8 supporterà anche la ricarica wireless e per questo motivo Apple ha deciso di realizzare la scocca posteriore in vetro. Il metallo, infatti, ha problemi di compatibilità con la ricarica wireless e l’azienda di Cupertino ha deciso di rendere ancora più unico l’iPhone del decennio.

5G? Non sull’iPhone 8

Dopo la querelle che ha visto coinvolte Apple e Qualcomm, l’azienda di Cupertino ha abbandonato i modem della società di San Diego per abbracciare quelli di Intel. Purtroppo il modem Intel ancora non supporta il 5G Gigabit LTE e l’iPhone 8 non potrà raggiungere velocità di download molto elevate.

Tap to wake

L’iPhone 8 potrebbe supportare anche la funzionalità tap to wake, presente su alcuni Windows Phone e sul OnePlus. In pratica, grazie al “tap to wake” è possibile accendere lo schermo dello smartphone, toccandolo semplicemente due volte. Potrebbe essere un’altra alternativa per sostituire il tasto Home.

Quattro colorazioni

Secondo alcune indiscrezioni, l’iPhone 8 dovrebbe uscire in quattro colorazioni, di cui una “a specchio”. I rumors provengono dall’account Twitter di Venya Geskin, sempre ben informato sul mondo degli smartphone, ma è molto probabile che questa volta sbagli. Infatti, la colorazione con effetto “a specchio” non dovrebbe essere altro che il Jet Black già visto sull’iPhone 7 e che offre un effetto riflettente.

Quanto costa iPhone 8

Non dovrebbe essere una novità: l’iPhone 8 non sarà economico. Sarà lanciato in tre diverse versioni, ognuna con un prezzo diverso. Il modello base da 64GB di memoria interna costerà 999 dollari, la versione da 256GB avrà un prezzo di 1099 dollari, mentre per quella da 512GB sarà necessario sborsare altri 100 dollari. Per quanto riguarda il prezzo dell’iPhone 8 in Italia sarà molto probabilmente più alto e supererà i 1000 euro anche per la versione da 64GB.

Quando esce iPhone 8

Per quanto riguarda la presentazione e la data di uscita dell’iPhone 8 non ci dovrebbero essere sorprese: il device sarà lanciato sul mercato entro la fine di settembre. La presentazione si svolgerà qualche settimana prima, verso la metà dello stesso mese.

Ti raccomandiamo