mobile Fonte foto: Pexels
TECH NEWS

Upgrade Mobile Summit, innovazione e aziende italiane al centro

L’evento si occuperà di mobile media e di trasformazione digitale con un occhio rivolto alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie alle aziende

A Milano il prossimo 18 Novembre si parlerà di tecnologia. Upgrade Italia, in collaborazione con le testate specializzate DailyNet e 360com, organizza la prima edizione dell’Upgrade Mobile Summit, evento dedicato alle aziende italiane e al modo in cui si rapportano con la trasformazione digitale.

Al centro del convegno ci saranno le nuove tecnologie e, nello specifico, verranno forniti gli strumenti per capire e analizzare le numerose opportunità di monetizzazione che gli smartphone mettono a disposizione delle imprese. Durante il summit si discuterà dei cambiamenti e delle trasformazioni apportate dal digital mobile. Si parlerà, ad esempio, di mobile economy, di strategie di comunicazione pubblicitaria, di metodi di proliferazione e di banking. All’evento parteciperanno operatori, manager, imprenditori e consulenti, tutti impegnati nella digital economy, soprattutto quelli che si occupano di marketing e comunicazione.

Chi partecipa all’Upgrade Mobile Summit

Tra i partecipanti all’Upgrade Mobile Summit, anche alcuni dei più importanti protagonisti della digital economy. Il convegno, infatti, sarà aperto da Fabrizio Angelini, co-founder di Sensemakers e rappresentante in Italia di comScore, azienda americana specializzata nel misurare il traffico web generato dai portali. All’opening prenderà parte anche Matthieu de Montgolfier, Ceo Italy & Switzerland del gruppo Tbs.

Successivamente, la parola passerà alle aziende che da anni operano nel mondo digital che illustreranno i loro servivi e presenteranno nuovi progetti. È il caso della Borsa Italiana che in anteprima mostrerà la piattaforma digitale per il financial assessment delle aziende.

All’ Upgrade Mobile Summit, inoltre, ci sarà Anthony Gravina, Head of International Programme presso la BBC Worldwide e il giornalista Claudio Semenza, specializzato di nuovi linguaggi video. Interventi che forniranno lo spunto per la successiva tavola rotonda in cui si discuterà dei possibili orizzonti per l’editoria digitale con player del calibro di Italiaonline.

Nel pomeriggio diventa protagonista l’innovazione della realtà virtuale e dei video a 360 gradi: ReKall VR mostrerà alla platea le opportunità dei video a 360 gradi, che sono ormai il trend portante del content marketing per il 2017.

Tutti i partecipanti avranno, inoltre, la possibilità di accedere a una piattaforma riservata per tutto l’anno dove potranno scaricare il materiale presentato all’evento.

Ti raccomandiamo