ecommerce Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Vendere online: come aprire un E-Commerce con Libero Pages

Avere una vetrina dove vendere online i propri prodotti può rappresentare un’occasione di crescita per la propria azienda. Ecco come aprire un e commerce

Pane, amore ed E Commerce. Il numero di italiani che si affida ai siti di commercio elettronico cresce anno dopo anno, così come il fatturato generato dall’E-Commerce. Stando ai dati del report E-Commerce redatto da Netcomm, nel 2016 circa 21 milioni di italiani hanno acquistato in Rete per un giro d’affari di quasi 20 miliardi di euro.

Dati in crescita, rispettivamente, del 10% e del 18% rispetto a quelli registrati nel 2015 e sintomo di un settore finalmente maturo e quasi al livello degli altri mercati europei. Turismo, informatica ed elettronica di consumo e abbigliamento i settori migliori, ma ottime le performance anche per arredamento, food & grocery ed editoria. Insomma, un aumento generalizzato delle vendite, che fa ben sperare non solo i big del settore, ma anche le piccole realtà commerciali che decidono di aprire un E-Commerce e vendere online. Come dimostra il trend pluriennale, infatti, le prospettive sono rosee e di spazio per crescere ce n’è a sufficienza.

Aprire un E-Commerce, come e perché

La scelta di vendere online, dunque, può rivelarsi strategica in un piano di crescita e sviluppo a medio e lungo termine. Infatti, anche se non dovesse portare grandi risultati nell’immediato, una vetrina elettronica consente di migliorare la visibilità online della propria attività commerciale e allargare, così, la propria cerchia di clienti. Aprire un E Commerce, inoltre, non è più così complesso come lo era fino a qualche anno fa: anche un utente con un minimo di conoscenza informatica è in grado di inaugurare il proprio negozio elettronico e gestirlo da dietro il bancone o da casa.

Libero Pages, l’E Commerce facile e intuitivo

Un esempio è dato da Libero Pages, il servizio targato IOL che permette di trasformare una Pagina Facebook in un sito internet in pochi, semplici passaggi. Acquistando un piano E-Commerce, inoltre, si potrà creare in pochi passi un negozio online collegato al proprio sito. La gestione della vetrina elettronica sarà facile e intuitiva: nel giro di pochi passaggi si potranno aggiungere categorie merceologiche e prodotti, decidere il prezzo e le modalità di pagamento e iniziare a vendere online la propria merce o i propri servizi. Clicca sul pulsante per accedere a Libero Pages e scoprire come è semplice aprire un negozio elettronico.

Pages-Ecommerce

Come creare un E-Commerce con Libero Pages

Una volta creato il sito Internet dalla propria Pagina Facebook con Libero Pages, sarà possibile aprire un E Commerce in modo semplice e veloce. Prima di tutto, sarà necessario sottoscrivere il piano E-Commerce, che darà accesso a funzionalità avanzate e, per l’appunto, permetterà di creare un negozio elettronico. Per iniziare a vendere online si dovrà aggiungere il modulo nel menu, così da avere accesso agli strumenti di gestione. Si clicca sulla voce “Pagine” e successivamente su “Aggiungi pagina”: nella finestra che compare scegliere “E-Commerce” e completare la procedura assegnando un nome alla nuova pagina-modulo e una breve descrizione.

Come aggiungere la sezione e commerce al proprio sito internet creato con Libero PagesFonte foto: Libero
Come aggiungere la sezione E Commerce al proprio sito internet creato con Libero Pages

Come creare le categorie di prodotti nell’E-Commerce di Libero Pages

Cliccando sulla nuova voce di menu che compare nella colonna di sinistra si avrà accesso al pannello di gestione dell’E-Commerce. Da qui si potranno aggiungere categorie di prodotti, creare nuove schede prodotto, gestire l’ordine e la visualizzazione di tutti gli elementi. Il primo passo è quello di creare le categorie dei prodotti: saranno le sezioni dell’e-commerce all’interno delle quali inserire poi la nostra merce. Si clicca sulla voce di menu “Categorie”, poi sul pulsante “Aggiungi Categoria” e si completa la procedura inserendo un nome (“Gioielli da donna” o “Anelli” o “Braccialetti”, ad esempio) e una breve descrizione della pagina.

Come gestire le categorie prodotto nell’e-shop

Nella schermata delle Categorie, sarà possibile ordinare e gestire le varie sezioni del sito di E Commerce come meglio si preferisce. Il proprietario potrà ordinarle a proprio piacimento, determinando così l’ordine con il quale saranno visualizzate poi nella versione “finale” del sito Internet. Ogni sezione, inoltre, potrà essere modificata anche in seguito alla pubblicazione, cambiandone il nome o aggiungendo dettagli ulteriori nella sua descrizione.

Come aggiungere prodotti all’E-Commerce

Come creare una scheda prodotto con Libero Pages Modulo E-CommerceFonte foto: Libero
Come creare una scheda prodotto con Libero Pages Modulo E-Commerce

Se nel menu si clicca sulla voce “Prodotti”, invece, si potrà aggiungere la merce al proprio store online. Nella scheda di creazione del prodotto, il gestore dell’e-shop potrà sceglierne il nome, assegnarlo a una delle categorie create in precedenza e inserire una descrizione approfondita dello stesso. Le immagini prodotto potranno essere scelte tra quelle già presenti sulla Pagina Facebook o aggiunte ex novo.

Configurare il negozio online

Home page di sito ecommerce creato con Libero PagesFonte foto: web
Home page di sito E-Commerce creato con Libero Pages

L’ultimo passaggio prima di iniziare a vendere online è quello della configurazione. Chi gestisce il negozio dovrà assegnargli un nome (generalmente, la ragione sociale dell’attività), scegliere tra le modalità di pagamento a disposizione (bonifico bancario o PayPal), indicare le spese di spedizione (che saranno aggiunte automaticamente al carrello in fase di pagamento) e, nel caso lo si desideri, indicare delle condizioni contrattuali personalizzate. Clicca qui per conoscere Libero Pages e iniziare da subito a creare il tuo E-Commerce.

Ti raccomandiamo