peppa Fonte foto: yt/horror parody
TECH NEWS

Video inquietanti su YouTube, come proteggere i bambini

Scoperti video per adulti che fanno il verso ad alcuni dei cartoni animati più apprezzati dai bambini e che purtroppo sono anche visti dai più piccoli

I bambini si sa, sono facilmente impressionabili. Un’immagine vista in televisione, particolarmente cruenta, può dar vita a problemi di natura psicologica. E con la diffusione ormai massiccia di tablet e smartphone, i più piccoli rischiano di imbattersi in contenuti ancor più pericolosi. Come dimostra l’ultimo caso scoperto e che coinvolge YouTube.

Sulla piattaforma streaming di Google sono stati scovati alcuni video inquietanti. Nulla di nuovo, se non fosse per il fatto che questi contenuti hanno come oggetto alcuni dei cartoni animati più popolari e amati tra i bambini piccoli. Tra cui, ad esempio, Peppa Pig. Così i bambini, convinti di guardare uno degli episodi della simpatica maialina, si trovano invece davanti a video in cui i personaggi di un cartone animato sono inseriti in contesti violenti e raccapriccianti. Immagini che, quindi, non sono adatti alla visione per un bambino. Purtroppo il fenomeno non è isolato solo a Peppa Pig. Da quanto si intuisce, sono stati presi di mira molti altri cartoni, tra cui anche Frozen e il trenino Thomas.

Contenuti violenti e osceni

La situazione è particolarmente grave soprattutto perché spesso ai bambini, anche quelli molto piccoli, viene permesso di utilizzare gli smartphone e i tablet dei genitori. Pensare di affidare ai bambini un device senza controllarli è non solo sbagliato ma potenzialmente pericoloso. Come abbiamo visto, questi video, all’apparenza innocui, possono invece contenere contenuti osceni. Ad esempio, uno dei canali di YouTube più visto dai bambini presenta al suo interno dei cartoni adatti solo per un pubblico adulto. E un bambino non ha i mezzi necessari per capirlo.

Come proteggere i bambini su YouTube

Oltre al fatto che non bisogna mai lasciare da soli i bambini quando navigano in rete, un modo per impedire che i più piccoli accedano a video poco adatti per la loro età su YouTube è quello di attivare la “modalità con restrizioni”, che si trova in basso alla pagina. Il filtro impedisce la visualizzazione di video che sono stati segnalati dagli utenti come inappropriati.

Ti raccomandiamo