wechat Fonte foto: Chonlachai / Shutterstock, Inc.
APP

WeChat lancia le applicazioni che non si installano

WeChat batte Google sul tempo e rilascia delle mini applicazioni da usare direttamente online senza il fastidio del download e della registrazione

Tencent, il produttore di WeChat, ha appena lanciato un pacchetto di mini programmi – pare che Apple abbia messo il veto sul termine app – che funzionano all’interno della sua gettonatissima applicazione di messaggistica istantanea che si aprono con un semplice touch su un link.

Le prime a trovare posto in WeChat sono una sorta di Prisma per il photo editing, Pomodoro Timer per la produttività personale e un motore di ricerca per trovare voli aerei e ricette da cucina. WeChat continua la sua marcia trionfale e punta a diventare onnipresente sui cellulari cinesi dove le persone già lo utilizzano per varie attività nella vita quotidiana come, per esempio, pagare i ristoranti o utilizzareDidi Chuxing, un servizio per chiamare un taxi o noleggiare un’auto. WeChat, in effetti, è sulla buona strada per diventare il più grande distributore di applicazioni in Cina.

Non solo chat, ma fatti

WeChat ha è un’applicazione di grandissimo successo in Cina, con un enorme numero di utenti che la usano – secondo le stime per più di 90 minuti ogni giorno – e la reale possibilità di aprire uno suo store. In questo momento le persone scaricano e comprano programmini sul Google Play Store o altri negozi online Android di terze parti. WeChat assomiglia un po’ all’Instant Apps di Google, annunciato nel maggio dello scorso anno, ma ancora chiusa in un cassetto di Mountain View.

Ti raccomandiamo