whatsapp-business Fonte foto: Fotos593 / Shutterstock.com
PMI E INDUSTRIA 4.0

WhatsApp per il Business, al via i primi test ufficiali

Le ultime indiscrezioni confermano WhatsApp Business a pagamento: i test sarebbero già cominciati in quei paesi dove l'applicazione ha più utenti

9 Marzo 2017 - Come anticipato già nelle scorse settimane, WhatsApp sarebbe intenzionata a sviluppare una versione pensata esclusivamente per il business. Nelle ultime ore sono apparse nuove indiscrezioni secondo cui la società acquistata da Facebook avrebbe già iniziato a effettuare i primi test.

WhatsApp avrebbe cominciato a sperimentare il servizio a pagamento con alcune aziende che fanno parte del circuito di Y Combinator, una società che raccoglie al suo interno numerose startup. I test, stando agli ultimi rumors, sarebbero partiti in quei paesi dove l’azienda statunitense può contare su un gran numero di utenti. Le indiscrezioni circolate appena qualche giorno fa, infatti, parlavano dell’India come principale candidato. WhatsApp for Business, ammesso che si chiamerà così, rappresenta un’importante possibilità per la stessa società per monetizzare i milioni di iscritti: l’idea è quella di offrire alle aziende un servizio a pagamento per raggiungere i propri consumatori.

Un sistema di comunicazione diretto con i clienti

Premi sull'immagine per scoprire come migliorare l'utilizzo di WhatsAppFonte foto: Shutterstock
Premi sull’immagine per scoprire come migliorare l’utilizzo di WhatsApp

Da quanto si intuisce, ancora non è chiaro il funzionamento dell’applicazione. WhatsApp starebbe perfezionando il servizio, soprattutto per evitare che gli utenti siano inondati da spam. Facendo riferimento sempre alle ultime indiscrezioni, le aziende iscritte al nuovo servizio a pagamento potrebbero usare la piattaforma di messaggistica non solo per inviare contenuti promozionali, ma anche per comunicare in maniera diretta con i propri clienti e risolvere potenziali problemi.

Nessuna conferma ufficiale

Stando ad altre indiscrezioni, è molto probabile che il servizio a pagamento non sarà inserito nella versione attuale di WhatsApp che utilizziamo tutti i giorni, ma in un’applicazione separata. Al momento però, a parte qualche piccola ammissione, non ci sono comunicazioni ufficiali sul rilascio ufficiale

Premi sull'immagine per scoprire i trucchi di WhatsAppFonte foto: Jakraphong Photography / Shutterstock, Inc.
Premi sull’immagine per scoprire i trucchi di WhatsApp

Ti raccomandiamo