windows-10 Fonte foto: omihay / Shutterstock, Inc.
SICUREZZA INFORMATICA

Windows 10: aggiornamenti per migliorare la sicurezza del computer

L’azienda sta realizzando degli aggiornamenti al suo Windows Defender Security Center per incrementare la sicurezza dei dispositivi e migliorarne le prestazioni

25 Gennaio 2017 - Microsoft con il suo ultimo sistema operativo Windows 10, ha deciso di puntare sulla sicurezza informatica. L’azienda ha migliorato le funzioni di default per proteggere i dispositivi da malware e attacchi hacker e punta a migliorare questo campo per rendere gli antivirus di terze parti obsoleti.

Dalle varie ricerche effettuate sugli utenti negli ultimi mesi Microsoft ha scoperto che la richiesta più ricorrente è legata alla sicurezza informatica. I consumatori vogliono un dispositivo in grado di evitare attacchi hacker e che migliori in maniera chiara le prestazioni. Si tratta di elementi per i quali spesso si ricorre ad antivirus esterni da Windows. Per questo Microsoft sta ampliando le potenzialità del suo Defender Security Center. L’obiettivo è quello di rilasciare continui aggiornamenti al sistema operativo che permettano una sicurezza automatica e migliorino le prestazioni del dispositivo stesso.

Windows Defender Security Center

(Tratto da YouTube)

Vediamo passo passo quali aspetti gestirà in autonomia il Windows Defender Security Center grazie ai nuovi sforzi Microsoft. Innanzitutto come abbiamo già detto si punta sulla sicurezza. In maniera gratuita il sistema operativo ci proteggerà da malware e attacchi al nostro dispositivo. I continui aggiornamenti servono proprio a mantenere più sicuro il PC. Nella pagina dedicata potremo vedere anche la cronologia degli attacchi sventati e di tutte le minacce subite, in modo da prendere ulteriori precauzioni durante la navigazione futura.

Prestazioni e stato di salute del dispositivo

Questa sezione potrebbe fare la differenza. Se funzionerà davvero bene l’utente potrà decidere in futuro di non ricorrere a ulteriori antivirus di terze parti. Da qui potremo vedere la cronistoria degli aggiornamenti del sistema operativo e controllare se ci sono nuove versioni. In più ci saranno suggerimenti sulle azioni da compiere per liberare spazio e migliorare le prestazioni.

Firewall e rete di protezione

Windows Defender Security Center fornirà anche informazioni sulle connessioni attive e sulle impostazioni di Windows Firewall. Anche in questo caso ci saranno molti suggerimenti e la gestione sarà molto intuitiva. Lo scopo di Microsoft è proprio quello di creare un sistema di sicurezza e di analisi del dispositivo che possa essere utilizzato dai più esperti ma anche dai neofiti.

Protezione online e Parental Control

Premi sull'immagine per scoprire come aggiornare il browser del computer per aumentare la sicurezza del proprio dispositivoFonte foto: dennizn / Shutterstock, Inc.
Premi sull’immagine per scoprire come aggiornare il browser del computer per aumentare la sicurezza del proprio dispositivo

Non mancheranno ovviamente anche i controlli durante la navigazione, i browser e le applicazioni verranno settati in modo da garantire la piena sicurezza dell’utente. In questo modo verremo subito informati su siti potenzialmente dannosi, file che potrebbero contenere malware o su applicazioni fasulle. Da Windows Defender Security Center si potrà anche impostare il parental control per salvaguardare l’esperienza dei bambini in Rete. Microsoft sulla carta non si mette in concorrenza con gli antivirus di terze parti, e il Windows Defender Security Center è compatibile con tutti questi sistemi. Anzi, durante la scadenza di questi ultimi il sistema operativo prende il controllo per impostazione di default fino alla decisione dell’utente di aggiornare o meno l’antivirus. Certo è che se il sistema di sicurezza pensato da Microsoft funzionerà alla perfezione molti utenti potranno scegliere se comprare o meno, in futuro, un pacchetto di protezione di terze parti.

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo