windows-10-creators-update Fonte foto: Windows
TECH NEWS

Windows 10, cosa aspettarsi dall'aggiornamento autunnale

Microsoft ha annunciato sul suo blog ufficiale alcune delle migliorie previste per Windows 10 Fall Creators Update, atteso in autunno per pc e smartphone

9 Giugno 2017 - Microsoft ha confermato il rilascio del nuovo aggiornamento per Windows 10, previsto per l’autunno. Ogni novità verrà svelata con una diretta sul sito di Microsoft il 14 giugno. Gran parte dei miglioramenti previsti con la nuova versione però sono già stati segnalati sul blog ufficiale del colosso statunitense.

Tra le novità che gli utenti potranno apprezzare nell’aggiornamento di Windows 10 c’è sicuramente l’interfaccia grafica del menu Start migliorata, e resa ancora più intuitiva. Il menu avrà una nuova veste dal punto di vista dei colori e dei caratteri, ora molto personalizzabili. Inoltre, il ridimensionamento del menu si arricchisce con tutta una serie di nuove possibilità. Come per esempio l’allineamento delle app in senso diagonale o orizzontale. Tutte queste modifiche verranno implementate anche nella “modalità tablet”. Ovvero la funzione per coloro che usano un tablet 2 in 1.

Centro Operativo

Seguendo i feedback degli utenti, Microsoft ha anche rivisto la veste grafica e le funzioni del Centro Operativo di Windows 10. Ora questa funzione potrà essere modificata e personalizzata a seconda dei propri gusti, e l’utente potrà scegliere tra una vasta gamma di impostazioni rapide da visualizzare. Per cambiare e personalizzare il Centro Operativo basta seguire questo percorso sul nostro computer con Windows 10: Impostazioni> Sistema> Notifiche e azioni. Attenzione però, Microsoft ha già rilevato un bug su alcune azioni che diventano trasparenti se si imposta il colore acrilico. L’azienda, comunque, sta lavorando per risolvere al più presto questo problema.

Microsoft Edge

Sempre seguendo i consigli degli utenti, Microsoft ha pensato di reinserire all’interno del nuovo aggiornamento la possibilità di aggiungere un sito web da Microsoft Edge sulla barra delle applicazioni. In questo modo potremo avere sempre a portata di click il nostro social preferito o l’e-commerce per lo shopping. Per mettere in pratica quest’azione basta andare sul menu delle impostazioni del browser web di casa Microsoft e selezionare l’opzione “pin website”. Sempre parlando di Microsoft Edge, con Windows 10 Fall Creators Update ci sarà una funzione più veloce per accedere alla funzionalità “schermo intero”. Per aprire i siti in questa modalità basterà cliccare su F11. Per uscire dallo schermo intero poi dovremo solo cliccare nuovamente su F11.

Documenti EPUB

Con la nuova versione di Windows 10 ci saranno anche diverse funzioni per chi legge documenti e libri in EPUB. Ora gli utenti avranno la possibilità di sottolineare delle parti e di applicare delle note e dei commenti ai testi con pochi click. Per aggiungere le note basta cliccare sul comando rapido “Inserisci nuova Nota”. La nota si potrà anche modificare o cancellare cliccando sul tasto Modifica Nota. Novità anche con i documenti PDF. Sarà più facile lavorarli direttamente da web e si potranno eseguire alcune azioni con dei comandi vocali di Cortana.

Cortana

Diverse le nuove funzioni implementate anche su Cortana. L’assistente personale di casa Microsoft da ora avrà l’intelligenza visiva, questo permetterà a Cortana di segnare sul calendario un evento preso da una foto o da una copertina. Ma anche da uno screenshot della Rete. Ovviamente questa non sarà un’opzione disponibile di default, viste le autorizzazioni richieste sul rullino fotografico del computer. Per attivare la funzione intelligenza visiva basta andare su Impostazioni > Cortana > Permessi > “Gestione delle informazioni alle quali può accedere Cortana su questo dispositivo”. La stessa funzione, per segnare eventi importanti, è disponibile anche per gli utenti che usano una penna sui dispositivi con Windows 10. Basterà fare un circoletto su ciò che ci interessa per segnarlo in promemoria. L’evento si potrà anche condividere sui principali social con un solo click.

Funzioni per la penna

Con la nuova versione di Windows 10 ci saranno tutta una serie di migliorie per gli utenti che usano una penna sui loro dispositivi. Per esempio, ora si potrà scrivere un testo molto lungo senza dover staccare la penna dal display. Per vedere quello che abbiamo scritto in precedenza basta alzare la penna dallo schermo per visualizzare tutto il testo. Ci saranno poi due funzioni rapide che serviranno per modificare e cancellare del testo scritto. Per esempio, per separare due parole scritte per sbaglio attaccate basterà fare un piccolo segno verticale tra le due. Ci saranno poi due nuovi pulsanti da usare per accedere velocemente alle emoji. Chiudiamo infine con una nuova funzione per trovare la penna smarrita. Da oggi il sistema operativo avrà la caratteristica “Trova la mia Penna”. Questa vi fornirà informazioni via GPS sull’ultima posizione registrata della stilo.

Emoji e tastiera

Oltre alle caratteristiche per la penna ci saranno anche dei nuovi tasti per la tastiera hardware. La maggior parte delle novità riguarderà le emoji. Per attivare il pannello delle emoji basta premere il tasto Win più il punto, oppure il tasto Win più quello punto e virgola. Nel pannello delle emoji ci saranno anche una serie di tasti veloci da poter usare. Con le frecce ci muoveremo tra i simboli. Con il tasto Invio selezioneremo l’emoji e con il tasto ESC usciremo dal pannello. In generale Microsoft ha migliorato anche la digitazione del testo sulla tastiera. Ora ci sono nuove azioni per il completamento del testo in base alle nostre parole più usate. Inoltre è stato reso più accattivante il bordo delle parole consigliate in base a quelle digitate. Microsoft, oltre a Windows 10, aggiornerà anche il sistema operativo mobile. Grazie a queste migliorie ora sarà possibile digitare in maniera facile a una sola mano da smartphone. Si potrà anche usare la tecnica del trascinamento per scrivere. Sarà anche facile cambiare il layout della tastiera. Per farlo basta cliccare sull’icona del menu in alto a sinistra. Allo stesso modo si potrà cambiare lingua di digitazione in un solo tocco.

Impostazioni video

Con la nuova versione di Windows 10, Microsoft sta rilasciando delle funzioni aggiuntive per la riproduzione dei contenuti per chi ha uno schermo che supporta la modalità HDR. L’azienda sta considerando questa caratteristica come se fosse una sorta di test. E ha chiesto agli utenti di rilasciare diversi feedback a riguardo in vista di futuri miglioramenti.

Miglioramenti nei giochi

Chiudiamo con alcuni miglioramenti pensati da Microsoft per i giochi. Da oggi premendo il tasto Win più quello G sarà possibile fare degli screenshot. E in futuro queste schermate potranno essere direttamente condivise con i nostri amici su Xbox Live. Ci saranno poi dei tasti rapidi per interrompere e riprendere un gioco in corso.

Ti raccomandiamo