windows 10 creators Fonte foto: Nor Gal / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10 Creators Update arriva l'11 aprile: cosa è e cosa cambia

Microsoft ha ufficializzato con un post sul blog ufficiale dell’azienda il rilascio dell’aggiornamento Windows 10 Creators Update: appuntamento all’11 aprile

Windows 10 Creators Update verrà rilasciato ufficialmente l’11 aprile. Con un post sul blog ufficiale dell’azienda, Microsoft comunica la data di uscita del nuovo aggiornamento del suo ultimo sistema operativo. Già nei mesi precedenti era circolata la voce di un rilascio entro aprile, ma non si sapeva la data esatta.

Per l’azienda di Redmond si tratta di un passo molto importante: a circa un anno dal rilascio dell’Anniversary Update, Windows 10 integra tutte le nuove funzionalità già mostrate durante l’evento di presentazione dello scorso ottobre. Con Creators Update gli utenti potranno usufruire di Beam, una nuova piattaforma dedicata ai videogame dove condividere partite e mostrare in diretta streaming le proprie sfide, come già succede su Twitch. Inoltre, Creators Update fa un deciso passo in avanti verso la mixed reality, vero banco di prova per il futuro dell’azienda di Redmond.

Ma non finisce qui: infatti, Microsoft ha migliorato anche il suo nuovo browser Edge rendendolo più veloce e sicuro. Per i genitori, invece, sono state introdotte delle nuove impostazioni per il parental control che offrono la possibilità di limitare l’utilizzo di un dispositivo Windows 10 o della console Xbox One ai propri bambini. Ecco tutte le novità di Windows 10 Creators Update.

Windows 10 Creators Update: data di uscita e funzionalità

(Tratto da YouTube)

Il rilascio ufficiale dell’aggiornamento Windows 10 Creators Update inizierà ufficialmente l’11 aprile, ma non avverrà in contemporanea per tutti gli utenti. Microsoft utilizzerà la classica tecnica a scaglioni: nel giro di qualche settimana tutti gli utenti riceveranno l’aggiornamento e lo potranno installare sul proprio dispositivo.

Come scaricare Windows 10 Creators Update

Se vi state chiedendo come scaricare Windows 10 Creators Update, la risposta è semplicissima: non si dovrà far nulla. Infatti, Creators Update verrà scaricato automaticamente da Microsoft Update, la piattaforma presente all’interno del computer e che scarica in totale autonomia tutti gli aggiornamenti dei programmi sviluppati dall’azienda di Redmond. Una volta che sarà arrivato l’update, l’utente potrà decidere come e quando installarlo. L’aggiornamento a Windows 10 Creators Update è gratuito.

Le novità di Windows 10 Creators Update: Paint 3D

Limitare la nostra creatività a sole due dimensioni può essere un problema per tutti coloro che lavorano nel mondo del digitale. Per questo motivo Microsoft ha deciso di concentrare i propri sforzi per introdurre in Windows 10 un nuovo programma dedicata esclusivamente agli oggetti tridimensionali: Paint 3D. Lo storico programma dell’azienda di Redmond cambia faccia e diventa un software molto utile per lavoro su tre dimensioni e dare sfogo a tutta la propria creatività. Nei prossimi anni il settore delle stampanti 3D crescerà del 62%, divenendo uno dei pilastri dell’economia digitale. E Microsoft non vuole farsi trovare impreparata. Paint 3D si tratta solamente del primo passo verso un futuro diverso.

Inoltre, il nuovo programma dell’azienda di Redmond sarà una delle applicazioni presenti all’interno dei nuovi visori per la realtà mista che Microsoft sta sviluppano insieme ad Asus, HP, Dell e Lenovo. Rispetto alla concorrenza che ha deciso di investire nella realtà virtuale, Microsoft ha voluto fare una scelta differente e ha puntato sulla mixed reality. I primi dispositivi saranno lanciati verso la fine del 2017 a un prezzo di 299 dollari e presenteranno molte nuove applicazioni sviluppate dall’azienda di Redmond appositamente per i nuovi headset.

Piattaforma per il gaming: Beam

Il settore dei videogame sarà sempre più importante nel futuro di Microsoft. E la dimostrazione avviene direttamente da Beam, la piattaforma sviluppata dall’azienda di Redmond che permette agli utenti di mandare in diretta streaming le proprie sfide. L’obiettivo è riuscire a strappare a Twitch il trono di piattaforma più utilizzata per parlare con altri gamer sparsi in giro per il mondo. La piattaforma sarà integrata direttamente all’interno della Xbox One e dei computer Windows 10. Avere un ambiente unico dove poter chattare con i propri amici, anche se utilizzano un dispositivo diverso, potrà essere uno dei punti di forza di Beam.

Inoltre, con Windows 10 Creators Update sarà lanciata anche la nuova “modalità gioco, che permetterà agli utenti di impostare nel migliore dei modi il proprio computer a seconda dei requisiti del videogame. Altro segnale dell’interesse di Microsoft verso il settore videoludico.

Microsoft Edge, ancora più sicuro e veloce

Altre novità interessanti arriveranno anche per quanto riguarda Microsoft Edge, il browser che ha sostituito Internet Explorer. Secondo i dati forniti direttamente dall’azienda di Redmond, Microsoft Edge sarà più veloce di Google Chrome e allo stesso tempo proteggerà gli utenti dall’attacco dei malware e dalle mail phishing. Sul fronte dei notebook, a parità di consumo di batteria garantisce un’ora e mezza in più di consumo. Inoltre, sono state introdotte alcune novità nella gestione delle tab che permetteranno di lavorare più velocemente e miglioreranno la visone dei contenuti video.

Parental control rafforzato

Con Windows 10 Creators Update è stato migliorato il parental control. I genitori potranno controllare l’attività dei propri figli e decidere per quanto tempo utilizzare il computer o la Xbox One. La salute dei propri utenti è sempre al centro dei progetti di Microsoft. E per questo motivo è stata sviluppata anche una nuova modalità “Notte” che permetterà agli utenti non stancare gli occhi durante l’utilizzo notturno del computer. La nuova feature è dedicata soprattutto ai nottambuli e a coloro che usano lo smartphone anche durante la notte. Con la night mode i colori cambieranno, stancando di meno gli occhi e riposando il cervello.

Al fianco degli utenti

Citando le parole di Microsoft, Windows 10 è il sistema operativo più sicuro presente sul mercato ed è stato scelto da molte aziende per proteggere i propri dipendenti dagli attacchi dei malware e dei ransomware. Con l’aggiornamento a Windows 10 Creators Update, l’azienda di Redmond ha introdotto un nuovo strumento per proteggere gli utenti dagli attacchi: Windows Defender Security Center. In un’unica piattaforma è possibile controllare tutte le impostazioni inerenti l’antivirus, il firewall e la salute del proprio dispositivo. Inoltre, l’utente avrà molto più controllo su tutto quello che concerne i permessi richiesti dai programmi che si installano sul computer.

Oltre che per la sicurezza degli utenti, Microsoft ha tenuto un occhio di riguardo anche per quanto riguarda la privacy. L’utente potrà controllare in ogni momento le varie impostazioni del sistema operativo e scegliere cosa condividere con gli altri e cosa tenere per sé.

Surface Book e Surface Studio disponibili in nuovi mercati

Insieme all’annuncio del lancio dell’aggiornamento di Windows 10 Creators Upfate, Microsoft ha annunciato anche il lancio del Surface Book e del Surface Studio in nuovi mercati. Dopo la presentazione avvenuta nell’ottobre dello scorso anno, Il Surface Studio sarà disponibile per essere ordinato in Australia, Canada e Nuova Zelanda, mentre il Surface Book potrà essere acquistato dal 20 aprile in Austria, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Olanda, Norvegia, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

 

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@libero.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo