TECH NEWS

Windows Vista, si avvicina la data in cui sarà terminato il supporto

Dall'11 aprile Windows Vista non rivecerà più nessun aggiornamento. Gli utenti hanno meno di trenta giorni per passare a una delle versioni più recenti

Come anticipato alcune settimane fa, a breve Microsoft terminerà il supporto a Windows Vista. Gli utenti che ancora utilizzano il vecchio sistema operativo hanno tempo fino al prossimo 11 aprile per passare a una delle versioni successive.

Questo significa che, superata la deadline, i pc che ancora girano con Windows Vista non saranno più aggiornati contro possibili minacce e vulnerabilità. Esattamente come già successo in precedenza con Windows XP, quando nel 2014 Microsoft decise di stoppare il servizio. Redmond, comunque, non dovrebbe incontrare molte resistenze: rispetto a XP, uno degli OS più apprezzati dal pubblico di Windows, Vista non ha riscosso il successo sperato dall’azienda californiana. Secondo NetMarketShare, il sistema operativo è installato su nemmeno l’1% dei computer. Dati alla mano, sarà dunque un addio senza lacrime.

Microsoft spinge per Windows 10

Gli utenti del vecchio, e poco performante OS, potranno decidere di passare a Windows 7, che dovrebbe ricevere patch di aggiornamento fino al 2020, a Windows 8, oppure a Windows 10. Microsoft spera, per forza di cose, che la scelta ricada sull’ultimo e più sicuro sistema operativo. Ovviamente però non tutti potranno farlo. Si presume, infatti, che Vista sia installato sopratutto su vecchie macchine, poco compatibili con Windows 10. Qualora si optasse per il nuovo OS di Redmond è bene considerare anche la possibilità di cambiare o aggiornare le componenti del proprio dispositivo.

Rischio hacker

Ci saranno, quindi, meno di trenta giorni per installare un nuovo sistema operativo. Ed è fortemente consigliabile farlo. Un pc senza protezione è come una casa senza porte. Dopo l’11 di aprile, Microsoft non rilascerà nessuna patch di aggiornamento contro nuove vulnerabilità. Gli utenti che ancora continueranno a utilizzare Windows Vista dopo questa data, rischiano di mettere in pericolo i propri dati.

Ti raccomandiamo