SMART EVOLUTION

Woolet, il portafogli smart che ti avverte se sei stato derubato

Realizzato a mano, il portafoglio al suo interno è dotato di alcuni sensori che allarmano il proprietario in caso di smarrimento o furto. Costa 129 dollari

Attenti ai borseggiatori. Alzando gli occhi mentre siamo nella metropolitana o nel bus la prima cosa che notiamo spesso è questa frase. Ne sanno qualcosa i cittadini di Roma e Milano. E a volte diventa davvero difficile accorgersi che una mano lesta è pronta a rubarci qualcosa dalle nostre tasche.

La tecnologia ancora una volta potrebbe correre in nostro soccorso, grazie a un’invenzione davvero geniale: un portafogli smart che avvisa il proprietario quando qualcuno tenta di portarselo via. Un piccolo device che è in grado di lanciare l’allarme appena si allontana dalla vittima e consentire al malcapitato di seguire, come un segugio, le tracce del malvivente. Woolet, è questo il nome dell’innovativo dispositivo, all’apparenza sembra un normale borsello, bello ed elegante esteticamente. All’interno, però, il portafogli si trasforma in un device che non ha nulla da invidiare agli oggetti intelligenti, grazie a speciali sensori.

Caratteristiche di Woolet

Prima di passare al funzionamento e alle caratteristiche interne fermiamoci ancora sull’aspetto esteriore. Il portafogli intelligente è realizzato in Europa, cucito a mano in vera pelle italiana. Detto ciò, cominciamo a parlare dell’aspetto più interessante: i sensori interni che permettono di non perdere mai di vista il device. Al centro della tecnologia c’è la connessione Bluetooth radio e una batteria che dura in media 6 mesi. Batteria che può essere ricaricata in modalità wireless, grazie all’integrazione della tecnologia Qi. Il portafogli hi-tech monta anche degli speaker, che scattano quando il device si allontana dal proprietario (producono un’intensità che può arrivare fino a 90 decibel).

Si sincronizza con lo smartphone

Un ruolo importante è giocato dall’apposita applicazione, attraverso cui possibile gestire il dispositivo smart. Come detto, i sensori consentono di tenere traccia del portafogli: utili quando, ad esempio, si dimentica il borsello da qualche parte, oppure quando viene rubato. Il dispositivo, infatti, invia delle notifiche sullo smartphone appena è fuori portata dell’utente.

Prezzo

Ci sono due versioni, acquistabili direttamente dal sito dell’azienda. Quello base, Woolet 2.0, costa 129 dollari, mentre quello “premium”, Woolet Travel XL, più grande rispetto al modello di partenza, ha un prezzo di 149 dollari.

Ti raccomandiamo