xiaomi-mi-6 Fonte foto: N Azlin Sha / Shutterstock.com
ANDROID

Xiaomi Mi 6, Snapdragon 835 e 6GB di RAM. Presentazione il 19 aprile

Lo Xiaomi Mi 6 sarà presentato a Pechino il 19 aprile. Grande attesa anche per il lancio della seconda versione del Mi Mix, lo smartphone senza cornici

Con un paio di mesi di ritardo rispetto alle previsioni, anche Xiaomi è pronta a presentare il suo top di gamma 2017. Dopo Galaxy S8 e LG G6, anche l’azienda cinese (dopo aver risolto il problema dell’addio di Hugo Barra e i presunti problemi finanziari) ha realizzato un device dalle caratteristiche tecniche uniche.

Il nuovo Xiaomi Mi 6 sarò presentato in un evento organizzato il prossimo 19 aprile presso l’University of Technology di Pechino. Dopo aver saltato il Mobile World Congress 2017 di Barcellona, l’azienda cinese ha deciso di fare le cose in grande e di organizzare un evento dove il Mi 6 non sarà l’unico protagonista: secondo le ultime indiscrezioni potrebbe essere presentato anche una seconda versione dello Xiaomi Mi Mix, lo smartphone senza cornici lanciato verso la fine del 2016. Il Mi Mix 2 si preannuncia ancora più estremo, con un schermo che occupa ben il 93% della parte frontale dello smartphone. Lo Xiaomi Mi 6, invece, sarà un top di gamma capace di sfidare gli ultimi device Samsung e LG.

Caratteristiche Xiaomi Mi 6 e Xiaomi Mi 6 Pro

Come succede oramai negli ultimi anni, Xiaomi presenterà una doppia versione del suo top di gamma. Lo Xiaomi Mi 6 sarà lanciato in una versione “normale” e in una Pro, che monterà delle componenti hardware più potenti e forse uno schermo più grande. Lo Xiaomi Mi 6 monterà un chipset Snapdragon 835 supportato da 4GB di RAM e da 64GB di memoria interna, mentre lo Xiaomi Mi 6 Pro avrà in dotazione lo stesso SoC, ma con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Per quanto riguarda lo schermo, il MI 6 avrà un display da 5,1 pollici con risoluzione 1920 x 1080 pixel e bordi 2.5D, mentre il Mi 6 Pro potrebbe utilizzare un pannello leggermente più grande. Anche il comparto fotografico sarà differente: il Mi 6 avrà una fotocamera posteriore da 19 Megapixel e una anteriore da 8 Megapixel. Lo Xiaomi MI 6 Pro avrà una doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel e la stessa fotocamera anteriore da 8 megapixel.

Addio jack audio

Grande novità per quanto riguarda il design. Il jack audio è stato eliminato per far posto a una presa USB Type-C, mentre il tasto Home funzionerà anche da lettore biometrico. La scocca potrebbe essere in ceramica, come già visto sullo Xiaomi Mi Mix.

Prezzo Xiaomi Mi 6 e Xiaomi Mi 6 Pro

Xiaomi Mi 6 sarà lanciato sul mercato a un prezzo di 2199 yuan, poco più di 300 euro, mentre per lo Xiaomi Mi 6 Pro sarà necessario sborsare circa 100 euro in più.

Ma le sorprese di Xiaomi potrebbero non finire qui. Infatti, l’azienda cinese sarebbe pronta a lanciare anche la seconda versione del Mi Mix. Il CEO dell’azienda aveva annunciato qualche mese fa che stavano lavorando sullo sviluppo del device, e i tempi potrebbero essere maturi.

Ti raccomandiamo