SMART EVOLUTION

Yape, il robot italiano che consegna la spesa a domicilio

Svilupatto da e-Novia, Yape è un veicolo a guida autonoma dotato di due ruote e capace di trasportare fino a 70 chilogrammi

Immaginate se un giorno a portarvi la spesa a casa non sarà più il fattorino del negozio, ma un robot. Fantasia? Assolutamente no. Un’azienda italiana, infatti, ha sviluppato uno strumento di consegna davvero sorprendente e basato su un dispositivo elettrico intelligente in grado di muoversi in autonomia.

Il nome dei veicolo smart è Yape ed è stato progettato e realizzato da e-Novia, una società con sede a Milano. La specialità del robot è quella di avere l’abilità di andare in giro per le strade di una città da solo a portare pacchi. Il device ha tutto quello che serve per rivoluzionare, anche in Italia, il sistema delle consegne. Il robot, infatti, può percorrere diversi chilometri senza che sia necessario il supporto umano. Si chiama attraverso l’apposita applicazione messa a disposizione da e-Novia, si affida la merce e Yape, che per la cronaca sta per Autonomous Pony Express, la porta a destinazione.

Caratteristiche Yape

Yape, come anticipato, è un robot intelligente. Il dispositivo, infatti, è in grado di spostarsi, riconoscendo ed evitando gli ostacoli. Yape può muoversi su strada oppure sui marciapiedi. Secondo quanto si apprende, il Pony Express ultra tecnologico raggiunge i 20 chilometri orari quando transita sulle piste ciclabili e i 6 km/h se, invece, utilizza il percorso per i pedoni. Il veicolo di e-Novia viaggia grazie a due ruote motorizzate, poste in basso. All’interno Yape dispone di uno spazio dove collocare i pacchi da consegnare. Al massimo, si possono introdurre nel vano 70 chilogrammi. Non male per un dispositivo di questo genere.

Sicuro nelle consegne

Yape ricorda in parte Gita, un robot smart realizzato sempre da un’altra azienda italiana: Piaggio. La differenza principale è che il device della società conosciuta nel mondo per la Vespa è una sorta di robot da cargo, Yape, invece, è un mezzo intelligente da utilizzare per effettuare le consegne. Una caratteristica molto importante di Yape è il riconoscimento facciale: il veicolo elettrico, infatti, si accerta che sia effettivamente la persona giusta, prima di aprire il suo vano contenente il pacco da consegnare.

Data di uscita

A settembre prossimo e-Novia è pronta a partire con le prime sperimentazioni, per poi lanciare Yape sul mercato a dicembre. La società lavorerà in tandem con un’azienda operante nel settore dell’e-commerce, anche se ancora non si conoscono ulteriori dettagli.

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Ti raccomandiamo