809777f105f7510c3393223dbafa57dd.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

2019 anno dell'intelligenza artificiale

Da incidenti auto autonome a video fake e influenza su elezioni

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Un futuro in cui le intelligenze artificiali (AI) prendono il sopravvento sull’uomo è ancora lontano, ma la loro sempre maggior diffusione in questi ultimi anni le rendono comunque pericolose, soprattutto per l’uso che se ne può fare. A mettere in fila i sei rischi principali è stata la rivista del Mit, che richiama a un maggior controllo sulle applicazioni e nuove tecnologie. “Le ultime applicazioni dell’AI sono eccellenti in compiti ‘percettivi’ come classificare immagini e trascrivere discorsi – si legge sulla rivista – ma il battage dovuto a queste nuove capacità ci hanno fatto dimenticare quanto siamo lontani dal costruire macchine intelligenti quanto noi”. I rischi paventati dagli esperti derivano da problemi già visti nel 2018, che potrebbero ripetersi in misura maggiore. Il primo pericolo citato riguarda proprio le auto autonome, con un prototipo che già nel 2018 ha causato un incidente mortale, e poi i video fake e l’influenza sulle elezioni.

Contenuti sponsorizzati