78f56ba43b9eca663a2a182aaefed1d7.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Alzheimer: BikeAround aiuta i ricordi

Dispositivo inventato da ingegnere biomeccanico svedese

(ANSA) – ROMA, 21 SET – Aiutare i malati di demenza senile a far riaffiorare i ricordi con un giro in bicicletta virtuale.

Questa particolare cura è stata messa a punto da un ingegnere biomeccanico svedese: il sistema si chiama BikeAround ed è una combinazione di cyclette e Street View, il popolare programma di mappe di Google. I pazienti inseriscono l’indirizzo di un luogo che ha un significato per loro, come la casa d’infanzia, poi usano pedali e manubrio per ‘girare in bici’ nel loro vecchio quartiere.

L’ingegnere si chiama Anne-Christine Hertz, dell’Health Technology Centre di Halland, in Svezia; ha iniziato a lavorare su BikeAround nel 2010, nell’ambito di una serie di ricerche sulla demenza e sull’Alzheimer, di cui proprio oggi ricorre la Giornata Mondiale. “Lo abbiamo testato su una coppia, Lars, 75 anni e sua moglie Ingrid, sposati da tanti anni, lui affetto da demenza – racconta l’ingegnere che ha messo a punto il metodo -.

Contenuti sponsorizzati