5d9b0807505235354274d2f31ece4770.jpg Fonte foto: ANSA
TECH NEWS

Amazon, bufera su riconoscimento volto

Associazione chiede stop vendita tecnologia a polizia Usa

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – Amazon nel mirino dell’American Civil Liberties Union, l’organizzazione no profit per la difesa dei diritti. In una lettera all’amministratore delegato Jeff Bezos, l’associazione chiede che venga fermata la vendita della tecnologia per il riconoscimento facciale alla polizia perche’ può essere usata per violare i diritti civili. “Amazon Rekognition pone una grave minaccia alle comunità, inclusi gli afroamericani e gli immigrati, e alla fiducia e al rispetto che Amazon ha costruito” si legge nella lettera. “Chiediamo che Amazon smetta di consentire ai governi l’uso della tecnologia” aggiunge l’organizzazione, secondo al quale Rekognition è usata in Florida e in Oregon per servizi di sorveglianza. I timori Dell’American Civil Liberties Union prendono le mosse dalle crescenti preoccupazioni sul ruolo che le grandi aziende tecnologiche giocano nel fornire ai governi tecnologie innovative.

Contenuti sponsorizzati