Libero
american horror stories spin off Fonte foto: Ralph Murphy
TV PLAY

American Horror Stories: arriva lo spin off

Cresce l’attesa per l’uscita del 15 luglio: in onda la premiere dello spin off della serie horror American Horror Story.

In uscita a metà luglio lo spin off di AHS American Horror Story. Le idee di  Ralph Murphy dilagano ed è una garanzia quando si parla di suspence, horror e drama: lui è l’ideatore di Ratchet e The Politician. La sua genialità è arrivata a progettare American Horror Stories costola della premiata serie AHS da cui palesemente prende il nome.

La serie antologica American Horror Story chiamata anche AHS, madre dello spin off, è una fiction tv statunitense trasmessa sulla rete via cavo FX che purtroppo per la pandemia ha visto slittare nel tempo la produzione e la distribuzione della nuova decima stagione. Così il suo realizzatore, Ralph Murphy, ha ben pensato che fosse il momento per lo spin off della serie appunto: American Horror Stories. 

Aveva annunciato le sue intenzioni già a metà novembre 2020 con la pubblicazione del poster del nuovo lavoro: nell’immagine un volto di porcellana rotto in una ragnatela con una bocca carnosa, tinta da un rossetto rosso che cola. Le mani che custodiscono il volto sono ricoperte di lattex: chiara rievocazione di Rubber Man, stagione riuscita della serie madre AHS.

Fears take a new form in American Horror Stories

Fears take a new form ovvero le paure hanno una nuova forma: poche le parole d’inizio della clip che annuncia per il 15 luglio la prima puntata dell’attesa di American Horror Stories. Lo spin off della serie di successo è alle porte e ha già convinto con sussurri, l’atmosfera e la suspense dei pochi secondi che la FX ha messo online per gli appassionati. Non ci dice molto degli episodi, ma croci, teschi e mani che chiedono aiuto ipotecano il successo dello spin off dell’horror che ha reinventato il genere.

Siamo sicuri che la paura assumerà nuove forme prossimamente su Disney +

American Horror Stories curiosità dello spin off

Ralph Murphy, padre della serie originale, ha creato 16 episodi, di cui inizialmente  vedremo solo i primi sette. Ogni episodio avrà la durata di un’ora. Si conferma, nello lo spin  off, come nella serie madre, il carattere antologico della fiction.

Ogni puntata narrerà quindi una storia diversa e auto conclusiva, che si chiuderà in sé.

Gli episodi dovrebbero essere dei classici dell’horror e del sangue con un mix tra mitologia e leggende; oppure saranno singole storie di fantasmi come suggerivano i rumors qualche mese fa.

In American Horror Stories ritroviamo la partecipazione di volti già noti ad AHS come Sarah Paulson, che si cimenterà anche nella regia, ma anche nuovi attori e vecchie conoscenze di Murphy: Kevin McHale, già personaggio di Glee e anche Charles Melton che abbiamo visto in American Horror Story: Hotel.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963