android 12 Fonte foto: Sergei Elagin / Shutterstock
ANDROID

Android 12: questa è la prima app a ricevere gli splash screen

Gli splash screen animati sono la rivoluzione lanciata con Android 12 per rendere le app più divertenti: su Drive si potrà iniziare a utilizzarli e provarli

L’avvio delle applicazioni di Android 12 sarà un’esperienza divertente: è questa l’idea di Google dietro agli splash screen animati introdotti nell’ultima versione del suo sistema operativo. La prima applicazione a poter godere di tale nuova particolarità è una delle pietre fondanti di Mountain View: Drive. Ecco come funziona.

Basta fare tap sull’icona di un’app per dare il via a un effetto caratteristico, prima di poter cominciare a utilizzarla nella maniera più tradizionale. Questi sono gli splash screen animati, elemento peculiare di Android 12 che andrà a caratterizzare il lancio dei programmi. Le caratteristiche di apertura saranno comuni a tutte: dapprima la schermata si espanderà dal punto della griglia in cui si trova l’immagine di riferimento fino a riempire i quattro angoli dello schermo; successivamente (e se non utilizzata da un periodo più o meno lungo), un’icona diventerà protagonista dello splash screen, occupando la sezione centrale. L’animazione, realizzata dagli sviluppatori, può durare un tempo arbitrario sebbene Google raccomandi di rimanere sotto i 1.000 millisecondi.

Android 12, com’è lo splash screen animato di Drive

Come annunciato, la prima applicazione a poter contare su questo particolare effetto di Android 12 è stata Drive, lo spazio in cloud che permette agli utenti iscritti di conservare i file in modo da poterli scaricare da qualsiasi dispositivo connesso alla rete. La transizione ricorda molto quanto visto nell’esempio di Big G di qualche mese fa, mostrato insieme all’annuncio di Splash Screen API, per l’occasione effettuata sulla busta da lettere simbolo di Gmail.

Per ciò che riguarda Drive, invece, l’animazione di punta si apre con l’icona colorata in gradazioni di grigio. In pochi istanti, dall’esterno verso l’interno, ogni sezione si riempie del colore che normalmente abbiamo imparato a conoscere, ovvero le nuances tradizionali di Google che comprendono verde, rosso, blu e giallo.

Splash screen animati, quando potremo vederli?

La versione aggiornata di Drive, cioè la numero 2.21.222.06.40, è già stata rilasciata da alcune ore. Tutti gli utenti di Android 12 che hanno effettuato l’update possono già vedere con i propri occhi uno dei primi esempi di animazione che caratterizzeranno le applicazioni nel futuro prossimo.

Nonostante già da tempo abbiano gli strumenti per inserire questi simpatici effetti alle app, è solo con Android 12 che ai developer è stata data la possibilità di accedere a metodologie più semplici per la loro realizzazione, in quanto parte integrante del processo di standardizzazione voluto da Google per l’avvio delle app presenti sul suo sistema operativo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963